La settimana perfetta

” Vincere è il nostro imperativo”. La partenza dell’ inserto viene dalle parole, senza se e senza ma, pronunciate dal neo presidente Marinelli, vero deus ex machina della società Pro Savona Calcio. Detto, fatto.Domenica liquidando la pratica con lo Speranza del pur bravo mister Girgenti ( un secco 5 a 2 che non lascia repliche) in concomitanza con il passo falso dei lupi di Sampierdarena ecco riconquistata la cima della classifica, il che fa ben sperare per il futuro.In settimana poi, ribaltando il pari piovoso e ventoso ottenuto al Ruffinengo con la Carcarese ( 1 a 1), i biancoblù al Corrent con un gol per tempo  ( Maccagno al 38^ e Vittori Youri all’88^) hanno eliminato nonostante le ottime parate dell’esplosivo Briano i biancorossi del dg Abbaldo qualificandosi per i quarti.Non poteva esserci miglior esito come ha sottolineato il coach Balleri richiamato a fine gara sotto la tribuna dalla tifoseria savonese.Una vittoria quella conseguita in Val Bormida che assume ancor più  valore se si prendono in considerazione l’infortunio occorso al veterano Matteo Gallotti e l’esordio in squadra con il piglio giusto di ben due 2006 : Insolito e Cavallaro. Tutto procede secondo i piani e le previsioni specie se si pensa che all’orizzonte sono in arrivo due strenne natalizie del calibro di Mattia Grandoni ( Cairese) e un giocatore di spessore ( magari argentino) dalla Veloce.Se non giungono intoppi su altre linee si direbbe che dal punto di vista tecnico i conti tornano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: