C’è sempre qualcosa che manca anche quando sembra ci sia tutto

0
89

Pareggiare in casa contro la prima in classifica e proseguire nella serie utile può essere accolto positivamente.Continuare nella cura del reparto difensivo anche ( la stupenda punizione di Bove non fa testo in quanto trattasi di segnatura non su azione). Costruire qualche azione pericolosa ( seppur al lumicino), pure.Questo è quanto si può ricavare dall’  1 a 1 scaturito domenica con il Chieri, una squadra si badi bene in netta difficoltà da 3 turni ed in piena emergenza per le numerose assenze tra cui quelle determinanti di Alvitrez e D’Iglio, come sottolineato da mister Didu. Nel frattempo si sono completati i recuperi ed anche l’ex fanalino di coda Sestri Levante battendo il Saluzzo ( gol dell’ inossidabile Pane e di Soplantai) portandosi a quota 15 ha superato i valdesi che con 14 punti si trovano ora, di pareggio in pareggio, a sole due lunghezze dalla zona play out. Lo spartito dell’ottagonale è  sempre lo stesso e francamente inizia a stufare.Per quale motivo, così come hanno fatto Inter e Fiorentina stendendo due prime, non si riesce mai a vincere? Un gol nelle ultime 5  ( Coppa inclusa) solleva un problema ancor più grave di quando si prendevano reti sistematicamente! E come e’ nel Tarabotto  ” style” la soluzione è nell’aiuto da casa e quindi nel ricorso al mercato di riparazione.Cercasi nuova punta e a quanto si è capito ( parola grossa) giovane, forse più per non disturbare gerarchie intoccabili che per voler risolvere in maniera ottimale. Nell’ attesa la panacea parrebbe ” riempire l’area “. Meglio o di più? Con chi e con che tempi? Attraverso quale sviluppo di gioco? Dato per scontato il perché, non sarebbe bene spiegare come? Ad Imperia ( team in acque agitate) vedremo quale risposta sarà varata.Gli ultimi 3 attaccanti schierati con i biancazzurri piemontesi direi che hanno il loro punto di forza nel movimento e quindi preferiscono trovare il rettangolo che difende la porta libero e non ingolfato.Caso mai farei in modo che Cattaneo o Papi o Giuffrida oltre a coprire e impostare, concludano a sorpresa.Appunti di viaggio che non vorrei offuschino la ” grande soddisfazione” che aleggia nell’ambiente rossoblù.Ma solo quello, aggiungo.