Volley giovanile dal 3 al 6 gennaio il Torneo della Befana di A

0
187

Prosegue il conto alla rovescia in vista del 24° Torneo della Befana, grande kermesse di pallavolo giovanile, che terrà banco dal 3 al 6 gennaio ad Alassio e località limitrofe, da Diano Marina a Finale Ligure, per un totale di dodici impianti coinvolti e ben diciotto campi da gioco.

L’organizzazione è curata dall’Alassio Laigueglia Volley Pgs, sotto l’egida della Fipav, con la collaborazione di Comune di Alassio e di Gesco, con il coinvolgimento di amministrazioni e associazioni della zona e con il patrocinio di Regione Liguria e Coni Liguria.
Delle 72 squadre iscritte, le prime a scendere in campo saranno le dodici della categoria Under 12 mista (possibilità di un massimo di tre maschietti in campo): match inaugurali alle ore 10 di mercoledì 3, presso il Palasport Ravizza di Alassio, dove sarà giocata, alle ore 15 del giorno successivo, la finalissima. Nella giornata di giovedì 4 scatteranno invece le altre quattro categorie (Under 13, 14, 16 e 18, tutte al femminile) che proseguiranno sino a sabato 6, con due sfide per il primo posto in mattinata (ore 10.45, in contemporanea su due campi) ed altrettante nel pomeriggio (ore 15.30 e 17). Per gli aggiornamenti e per seguire la diretta streaming delle finali sarà sufficiente collegarsi alla pagina Facebook Alassio Befana.
Tra le formazioni iscritte, numerose sono quelle che fanno riferimento diretto a club di serie A (Chieri, Cuneo e Mondovì) e serie B, ovvero a realtà che si sono già tolte grandi soddisfazioni a livello giovanile. Per molti coach la manifestazione rappresenta un importante test in vista di una fase importante della stagione, quella in cui i vari campionati di categoria entrano nel vivo. Tre sono le società che hanno iscritto ben quattro squadre: Intercomunale Cagno Como, Cogovalle e PlayAsti. L’anno scorso si registrarono tre successi piemontesi, uno ligure e uno lombardo.

Da rimarcare la valenza turistica dell’evento, il notevole indotto che l’appuntamento genera anche dal punto di vista commerciale e la sinergia tra amministrazioni e società sportive della zona. Va anche segnalato che per l’edizione 2024 del Torneo della Befana l’Alassio Volley ha deciso di contribuire alla campagna Play Unified di Special Olympics ed ai progetti ad essa collegati. Tra i premi verranno consegnati anche palloni rossi e block notes che richiamano i progetti dello sport unificato di Special Olympics. Con l’acquisto di tali oggetti l’Alassio Volley contribuisce a sostenere l’organizzazione della Volleyball Week, iniziativa che coinvolgerà atleti con e senza disabilità intellettive in attività di gioco unificato (siti di riferimento: www.specialolympics.it e playunified.org)

Come tradizione non mancherà la Lotteria della Befana, finalizzata a sostenere l’attività giovanile del sodalizio della Città del Muretto. Quaranta sono i premi in palio, l’estrazione è prevista nel pomeriggio di sabato 6.

 

“Siamo lieti di dare il benvenuto nella nostra città alle numerose squadre di atleti che partecipano al tradizionale Torneo della Befana – dichiara il Sindaco di Alassio Marco Melgrati – Un appuntamento a cui siamo molto legati e che contribuisce a rendere la nostra città una meta sportiva di primaria importanza nel panorama italiano. Un grazie sentito agli organizzatori che si sono impegnati insieme alla nostra Amministrazione per l’ottima riuscita di questa grande manifestazione”.

 

“Siamo entusiasti – dichiara Roberta Zucchinetti, Presidente del Consiglio Comunale con incarico allo sport – di dare il via al 24° Torneo della Befana, una delle manifestazioni sportive più rilevanti dal punto di vista delle presenze che genera nella nostra città, in un clima di entusiasmo e di sano agonismo. La pallavolo vanta una grande tradizione ad Alassio, dagli ormai tempi lontani dei tornei all’aperto, e il nostro Palasport Ravizza è cornice prestigiosa e storica di questo tipo di competizioni, avendo ospitato da inizio secolo più volte le nazionali italiane e alcune delle altre squadre più quotate del panorama internazionale. I più vivi complimenti agli organizzatori per il loro impegno e per la capacità di gestire una manifestazione così complessa, dislocata in così tanti impianti e in diverse località. Nel ricco panorama delle associazioni cittadine, l’Alassio Volley, cui va la nostra riconoscenza, rappresenta sicuramente un’eccellenza”.

 

“La nostra città – dichiara Angelo Galtieri, Vice Sindaco del Comune di Alassio con delega al Turismo – viene riconosciuta ogni giorno di più come meta sportiva di rilevanza nazionale e la nostra Amministrazione si sta impegnando notevolmente in questa direzione, conscia del valore di queste importanti manifestazioni che si svolgono in ogni stagione dell’anno, a beneficio di tutte le realtà impegnate nel turismo e nel commercio. Il Torneo della Befana coinvolge un migliaio di persone e questo è davvero un ottimo risultato”.

 

Link alla brochure con i saluti e le curiosità: https://online.anyflip.com/tuie/yxqr/mobile/index.html
Aggiornamenti sono previsti sulla pagina Facebook Alassio Befana

E-mail: alassiovolley@alice.it

Gli impianti che ospitano l’evento. Alassio: Palasport Ravizza via San Giovanni Battista, 31 (3 campi), Palestra Don Bosco via San Giovanni Bosco 12. Diano Marina: Palasport Sen. G. Canepa via Diano Castello (2 campi). Andora: Palasport Andora: via Pian del Merula. Albenga: Palasport Leca via Partigiani loc. Leca di Albenga (3 campi), Palasport Marco Mario via Romagnoli reg. Campolau. Ceriale: Palestra Scuole Medie via Magnone 2. Loano: Palasport G. Guzzetti via Ugo Foscolo. Toirano: Palasport via Moro. Pietra Ligure: Palasport Pietra viale della Repubblica 72, Palestra Scuola M. Martini via Oberdan. Finale Ligure: Palasport A. Berruti via per Calice (2 campi).
Le società sportive locali coinvolte: Asd Golfo di Diana Diano Marina, Gabbiano Sport Asd e Omnia Sport Asd Andora, Asd Albenga Volley, Asd San Pio X Pallavolo Loano, Asd Toirano, Polisportiva Maremola Pietra Ligure, Volley Team Finale Ligure.

 

L’elenco delle squadre iscritte, categoria per categoria
Under 18 femminile (12 squadre) – Lombardia: Lemen Volley (Bg), Intercomunale Cagno (Co). Piemonte: Villanova Volleyball (Cn), Lilliput Pallavolo (To), Pgs El Gall (Cn), PlayAsti, Libellula Volley (Cn), L’Alba Volley (Cn), Ve.La Volley (To). Liguria: Normac Avb (Ge), Cogovalle (Ge), Golfo di Diana Volley (Im).
Under 16 femminile (16 squadre) – Lombardia: Intercomunale Cagno (Co). Piemonte: New Volley Carmagnola (To), Lilliput Pallavolo (To), Cusio Sud Ovest Sport SammaBorgo (No), Monvi Lpm Bam (Cn), Pgs El Gall (Cn), Volley Marene (Cn), Pallavolo Val Chisone (To), Volley Busca (Cn), Nichelino Volley 08 (To), Nichelino Volley 09 (To). Liguria: Albisola Pallavolo (Sv), Cogovalle (Ge), Sdp Mazzucchelli Sanremo (Im), Wonder Volley Genova, Golfo di Diana Volley (Im).
Under 14 femminile (20 squadre) – Lombardia: Intercomunale Cagno (Co). Piemonte: Asd Balamunt (To), Volley Cherasco (Cn), Lilliput Pallavolo (To), Pgs El Gall (Cn), Chieri ‘76 Volleyball (To), Pallavolo Valle Belbo (At), Vbc Savigliano (Cn), L’Alba Volley (Cn), Monvi Lpm Bam (Cn), Volley Roero (Cn), Cuneo Granda Volley, Ve.La 2D Venaria (To). Toscana: Valdarninsieme (Fi). Liguria: Imperia Volley, Sdp Mazzucchelli Sanremo (Im), Polisportiva Maremola (Sv), San Pio X Loano (Sv), Golfo di Diana (Im), Albenga Volley (Sv).
Under 13 femminile (12 squadre) – Lombardia: Intercomunale Cagno (Co). Piemonte: Villanova Volleyball (Cn), Monvi Lpm Bam (Cn), Club ‘76 Gs Pino Volley (To), PlayAsti 11, PlayAsti 12, L’Alba Volley (Cn), Volley Roero (Cn). Liguria: Cogovalle (Ge), Albenga Volley (Sv), Polisportiva Maremola (Sv), Volley Team Finale (Sv).
Under 12 misto (12 squadre) – Piemonte: Chieri ‘76 Volleyball (To), Volley Cherasco (Cn), Cusio Sud Ovest Sport SammaBorgo (No), PlayAsti, Vbc Dogliani (Cn). Liguria: Imperia Volley, Cogovalle (Ge), Sdp Conad City Mazzu Sanremo (Im), Mazzucard Sanremo (Im), Asd Golfo di Diana (Im), Polisportiva Maremola (Sv), Volley Team Finale (Sv).

I podi della scorsa edizione (2023)
Under 18: 1. Millenium Brescia, 2. Valle Belbo Canelli, 3. Lpm Mondovì.

Under 16: 1. Albisola Pallavolo, 2. Pol. Intercomunale, 3. Balamunt Lanzo Torinese.
Under 14: 1. PlayAsti Gold, 2. Lpm Mondovì, 3. L’Alba Volley.
Under 13: 1. Volley Cherasco, 2. Balamunt Lanzo Torinese, 3. Cogovalle.
Under 12: 1. Lpm Mondovì, 2. PlayAsti 2011, 3. Balamunt Lanzo To.