Torneo delle Nazioni, al via l’edizione 2023

0
276

Presentata ufficialmente a Roma l’edizione 2023 del Torneo delle Nazioni. Sede della conferenza stampa, la sede di Piazza Colonna della Regione Friuli Venezia Giulia. La diciannovesima edizione del Torneo delle Nazioni si svolgerà dal 25 aprile al 1 maggio sui campi della regione e, come di consueto, nelle vicine Austria e Slovenia, mantenendo così la tradizione “transfrontaliera” della competizione, ideata nel 2004 da Giorgio Brandolin e Franco Tommasini. Al torneo maschile Under 15, partecipano 12 nazionali giovanili, inclusa l’Italia, che ha trionfato 5 volte su 19 edizioni ed è campione in carica dopo aver battuto per 3-0 nella finale a Gradisca d’Isonzo la Repubblica Ceca. Confermata anche la sezione femminile del torneo, introdotta nel 2013, e riservata alle selezioni nazionali Under 17. Quattro le squadre partecipanti: Italia, Bosnia ed Erzegovina, Slovenia e Macedonia del Nord. Ospiti di prestigio sono intervenuti alla presentazione romana della kermesse: il senatore Luca Ciriani (Ministro per i rapporti con il Parlamento), l’onorevole Emanuele Loperfido, Valentina Belletti (Presidente APT Gorizia), Giancarlo Abete (Presidente Lega Nazionale Dilettanti) e ovviamente Nicola Tommasini (Presidente ASD Tornei ed Eventi internazionali). “Valorizzazione dei giovani, del territorio e vocazione sociale: la vicinanza della Lega Dilettanti al Torneo delle Nazioni é ideale ma anche fattiva. La nostra disponibilità a collaborare per la migliore riuscita della manifestazione è piena e condivisa con gli organizzatori” – ha sottolineato il presidente LND Abete nel suo intervento.