UEFA A: in cattedra, nell’aula magna di Coverciano, Walter Mazzarri

0
50

Centonovantadue ore di lezione nelle aule e sui campi di Coverciano, per completare il programma didattico di quello che è il secondo massimo livello formativo per un allenatore: si chiude oggi il corso UEFA A, che dallo scorso 6 giugno ha riempito i programmi del Centro Tecnico Federale. E per terminare al meglio questo percorso formativo, questa mattina è intervenuto nell’aula magna di Coverciano, come docente d’eccezione, Walter Mazzarri. L’ex tecnico – tra le altre – di Cagliari, Torino, Reggina e Livorno, si è confrontato con gli allievi in aula, discutendo delle proprie metodologie di lavoro e della proprie idee tattiche. Il corso UEFA A è il secondo massimo step formativo, riconosciuto a livello europeo, per un allenatore. Questa abilitazione consente di poter guidare tutte le squadre giovanili, comprese le Primavera, tutte le formazioni femminili, incluse quelle partecipanti al campionato di Serie A, e le prime squadre maschili fino alla Serie C compresa. Inoltre con la qualifica UEFA A è possibile essere tesserati come vice allenatori anche in Serie A e Serie B maschile.Di seguito, l’elenco di tutti gli allievi ammessi a seguire le lezioni. Tra di loro non mancano le presenze di ex Azzurri, come Marco Parolo (presente ai Mondiali del 2014 e agli Europei del 2016) e Salvatore Bocchetti (nella lista dei 23 ai Mondiali 2010), e come le ex calciatrici della Nazionale femminile, Elisa Camporese e Raffaella Manieri. Tra gli altri nomi noti del calcio italiano e internazionale, solo per citare alcuni in ordine alfabetico: Simone Bentivoglio, Cesare Bovo, Cristiano Del Grosso, Luigi Andrea Della Rocca, Antonio Floro Flores, Alessandro Gazzi, leandro Greco, Senad Lulic, Simone Padoin, Luca Rigoni, Luca Rossettini, Paolo Sammarco, Guglielmo Stendardo, Christian Terlizzi e Nicola Jane William, Matteo Andreoletti, Francesco Ascione, Francesco Barbabella, Simone Bentivoglio, Giuseppe Bianchini, Salvatore Bocchetti, Giovanni Borrelli, Cesare Bovo, Daniele Buriani, Andrea Bussone, Elisa Camporese, Gaetano Caridi, Davide Carrus, Francesco Cristiani, Massimiliano De Girolamo, Cristiano Del Grosso, Luigi Andrea Della Rocca, Gianluca Esposito, Antonio Floro Flores, Alessandro Gazzi, Leandro Greco, Natale Iannì, Simone Lilli, Senad Lulic, Mirko Magistro, Raffaella Manieri, Roberto Mastrolonardo, Davide Moro, Pino Murgia, Paola Luisa Orlando, Simone Padoin, Marco Parolo, Gabriele Perico, Marco Pompili, Luca Rigoni, Fabrizio Romondini, Luca Rossettini, Andrea Salvadore, Paolo Sammarco, Mattia Scala, Guglielmo Stendardo, Christian Terlizzi, Michele Troiano e Nicola Jane Williams.Il tecnico toscano è intervenuto, all’ultimo giorno di lezione, confrontandosi con gli allievi su temi tattici e sulle proprie metodologie di lavoro.