Scherma: Roberto Faldini ai piedi del podio, ed è terzo ai Master Nazionali di Courmayeur

0
28

La stagione schermistica volge alla fine e i campionati nazionali assoluti riservati ai master erano di scena a Courmayeur ospitati al Palaghiaccio locale nella splendida cornice Valdostana.

Nel fioretto categoria 3 (60-69 anni) Roberto Faldini presidente del sodalizio savonese, cade ai piedi del podio, Nel turno che serviva a definire il ranking della gara, parte con 3 nette vittorie con il pisano Michon, con il padovano Masciari e con il torinese Ruggiero e cede di misura 4-5 con il romano De Santis, nazionale master appena reduce dal titolo europeo a squadre di Amburgo.

Con tali risultati conquista la posizione 3 del ranking in eliminazione diretta e per entrare nella finalissima ad 8 batte il torinese Quagli, numero 4 del ranking nazionale di categoria.. Qui incontra il veneto Maurizio Galvan a cui cede classificandosi alla fine 5°.

Nella stessa gara sempre nel fioretto si ferma alle porte dellla finale ad 8 Camillo Rosano nel fioretto categoria 2 (50-59 anni) e lo stesso Roberto Faldini nella sciabola categoria 3.