Giancarlo Abete premiato a Frosinone col “Maurizio Maestrelli”

0
42

Si è svolta questa nella serata di lunedì 16 maggio presso l’auditorium Daniele Paris del conservatorio Licinio Refice di Frosinone la cerimonia del Premio Maurizio Maestrelli, appuntamento che inaugura il Torneo Internazionale Giovanile Lazio Cup al via da domani fino al 22 maggio nei Comuni di Villalba di Guidonia, Genazzano, Ferentino, Fiuggi e Sora.
Tra i vincitori della decima edizione del riconoscimento assegnato alle personalità che più si sono distinte nel mondo del calcio e dell’informazione sportiva anche il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Giancarlo Abete: “Per me un grande onore ricevere questo premio, spero che la mia esperienza possa essere utile al movimento dilettantistico. Il nostro è un mondo fatto di volontariato e sacrifici dove si gioca più una partita sociale che economica, bisogna creare le condizioni per cui il calcio si sviluppi rispettando le diversità del territorio senza applicare politiche uguali per tutte le Regioni. Parlando in ottica di sistema è importante che le istituzioni mantengano la centralità rispetto alla logica degli interessi, nel calcio la dimensione sociale è mille volte superiore a quella economica”. Nel corso dell’evento condotto dai giornalisti Rai Sport Jacopo Volpi e Simona Rolandi sono state presentate inoltre le sedici squadre che parteciperanno alla quattordicesima edizione della manifestazione riservata alla categoria allievi, tra cui l’Under 17 LND di mister Sanfratello rappresentata per l’occasione dal capo delegazione Arcangelo Pezzella e dal Coordinatore delle selezioni LND Alberto Branchesi. Grande emozione quando sul palco è salita la Rappresentativa Ucraina, una presenza resa possibile grazie all’impegno degli organizzatori del torneo e della Lega Serie B.
Questi i tredici premiati col ‘Maurizio Maestrelli’: Giancarlo Abete (Presidente LND), Alberto Aquilani (allenatore Fiorentina Primavera), Evelina Christillin (Delegato Uefa al Consiglio FIFA), Gabriele Cioffi (allenatore Udinese), Maurizio Costanzi (Responsabile Settore Giovanile Atalanta), Irma D’Alessandro (giornalista Mediaset), Claudio Fenucci (Amministratore Delegato Bologna), Federico Gatti (Calciatore Frosinone), Manuela Giugliano (Calciatrice Roma Femminile e Italia), Matteo Materazzi (agente Fifa), Tiago Pinto (General Manager Roma), Walter Sabatini (Direttore Sportivo Salernitana), Hamed Traoré (Calciatore Sassuolo e Costa D’Avorio).