Leonardo Semplici in cattedra a Coverciano: “Con il settore giovanile un’esperienza fondamentale”

0
67

Una docenza d’eccezione, nel luogo simbolo della formazione calcistica italiana: è intervenuto martedì 3 maggio nell’aula magna di Coverciano al corso dedicato ai ‘Responsabili di Settore Giovanile’, Leonardo Semplici. L’ex tecnico di Cagliari e Spal ha parlato in particolar modo della sua esperienza con i giovani, soffermandosi sui tre anni in cui ha guidato la Primavera della Fiorentina: “Non pensavo – ha sottolineato Semplici rivolgendosi alla platea dei corsisti – che il settore giovanile mi potesse dare tutte queste sfaccettature lavorative: è stata un’esperienza che mi è servita per il proseguo della mia carriera da allenatore. Quando in Serie A ti ritrovi ad affrontare ragazzi che hai allenato nei settori giovanili, questo è motivo di grande orgoglio”.
Oltre ai successi ottenuti da mister nelle varie serie, sia tra i dilettanti che tra i professionisti, Semplici può vantare nel suo palmarés personale da allenatore ben tre Panchine d’oro. Ha ottenuto infatti il riconoscimento del Settore Tecnico per tre volte in tre differenti categorie: Panchina d’oro Seconda Divisione (per la stagione 2008/2009 alla guida del Figline in Serie C2), Panchina d’oro Serie C (2015/2016, Spal) e Panchina d’argento (2016/2017, Spal in Serie B). Il corso per ‘Responsabile di Settore Giovanile’ è giunto alla sua quarta settimana. In totale gli allievi dovranno seguire 174 ore di lezione fino al prossimo 1° giugno.