La lista dei 26 convocati dell’Italia per gli Europei 2021

Il Ct della Nazionale Roberto Mancini ha diramato l’elenco definitivo dei convocati dell’Italia per Euro 2021: 26 i calciatori chiamati da Bobby-gol che ha lasciato a casa Mancini e Politano rispetto all’ultimo elenco di pre-convocati. Ci sarà invece la new entry emergente Raspadori. La Nazionale aprirà gli Europei con la partita inaugurale contro la Turchia, in programma venerdì 11 giugno allo Stadio Olimpico di Roma. Pessina rientrerà probabilmente dopo l’infortunio di Sensi.La comunicazione è arrivata a poche ore dalla scadenza per l’invio delle squadre, fissata per la mezzanotte del 1 giugno 2021. Restavano ancora due nomi da tagliare rispetto all’ultimo elenco di pre-convocati che il ct aveva annunciato la scorsa domenica.Raspadori, giovane attaccante del Sassuolo, è la grande sorpresa nelle scelte di Mancini: tagliato nella precedente scrematura, ha giocato i quarti di degli Europei Under 21 (Italia eliminata dal Portogallo) per poi essere richiamato a Coverciano per aggregarsi alla Nazionale maggiore in vista di Euro 2020. Dall’inizio del torneo in avanti, in presenza di defezioni, sarà possibile sostituire soltanto i portieri.
Ecco i 26 convocati dell’Italia per Euro 2020


Portieri: Donnarumma (Milan), Meret (Napoli), Sirigu (Torino).
Difensori: Acerbi (Lazio), Bastoni (Inter), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Paris Saint Germain), Spinazzola (Roma), Toloi (Atalanta).
Centrocampisti: Barella (Inter), Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Locatelli (Sassuolo), Pellegrini (Roma), Pessina (Atalanta), Verratti (Paris Saint Germain).
Attaccanti: Belotti (Torino), Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Chiesa (Juventus), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Raspadori (Sassuolo)

Ecco ilcalendario dell’Italia verso gli Europei

La Nazionale si è radunata presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, che sarà il quartier generale azzurro durante questa particolare edizione degli Europei: la prima itinerante nella storia della competizione. L’Italia giocherà le partite della fase a gironi a Roma, mentre le future tappe previste dalla fase ad eliminazione diretta saranno determinate dai risultati nel corso del torneo. Venerdì 4 giugno gli azzurri hanno sfidato la Repubblica Ceca in amichevole a Bologna vincendo 4 a 0 nell’ultimo test prima dell’inizio ufficiale di Euro 2020, che avverrà una settimana più tardi, venerdì 11 giugno, con Italia-Turchia in programma allo Stadio Olimpico di Roma. L’impianto della capitale ospiterà anche le due successive partite degli azzurri: Italia-Svizzera, mercoledì 16 giugno, e Italia-Galles, domenica 20 giugno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: