Samp: iniziato il casting allenatori

La notizia ha colto di sorpresa l’ambiente blucerchiato. Il super mister Claudio Ranieri ha scosso i tifosi della Sampdoria annunciando, in conferenza stampa, il suo addio a fine stagione. Una scelta sofferta, quella del tecnico romano, ma maturata al termine di tanti incontri avuti con il presidente Ferrero. Vedute diverse su mercato e progetto, oltre qualche dubbio sul futuro societario. Massimo Ferrero è già al lavoro per trovare un nuovo allenatore. Piace, molto, il profilo di Luca Gotti, considerato il candidato forte. L’allenatore veneto non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza con l’Udinese e ha già aperto alla soluzione blucerchiata dopo i contatti dei giorni scorsi. Naturalmente non c’è solo il nome di Gotti nella short-list della Sam. Il sogno risponde al nome di Vincenzo Italiano, contesissimo sul mercato anche da Sassuolo e altri club esteri. C’è una strada che porta anche a Roberto D’Aversa: il presidente Ferrero pensa di portare alla Samp Daniele Faggiano, il quale avrebbe indicato il nome proprio dell’attuale allenatore del Parma.Quasi due stagioni in blucerchiato per Ranieri, che ha sempre centrato tutti gli obiettivi prefissati. Arrivato alla Samp nell’ottobre del 2019 all’ottava giornata del campionato 2019/20 subentrando a Eusebio Di Francesco, nella sua prima annataha risollevato la squadra che versava in una difficilissima condizione di classifica, conquistando con largo anticipo una salvezzache a un certo punto appariva complicata. Ancora migliore il cammino in questo campionato: indipendentemente dal risultato dell’ultimo match contro il Parma, la Samp di Ranieri ha fin qui collezionato 49 punti e terminerà la stagione nella parte sinistra della classifica, al nono posto dietro soltanto al Sassuolo, oltre che alle big.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: