Il grande Greg

Senza rivali, da lasciare tutti a bocca aperta. Sul lago Lupa in Ungheria Gregorio Paltrinieri scrive un’altra importante pagina del nuoto, questa volta non quello in corsia, salendo per seconda volta nel giro di 24 ore sul gradino più alto del podio agli Europei. La vittoria nei 10 chilometri risulta così schiacciante che ora il Grande Greg a Tokyo può puntare davvero a tante medaglie. La gara mai in discussione con tutti i principali rivali staccati fin dai primi chilometri.Paltrinieri chiude con il tempò di un’ora e 51 minuti mentre al secondo posto si piazza il francese Olivier.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: