Ginnastica artistica, la Fratellanza Ginnastica Savonese rimane in B

A Napoli nella terza prova nazionale la squadra guidata da Mario Sbaiz si è piazzata al quarto posto che vale la permanenza nel torneo cadetto.
A Napoli nella terza prova nazionale la squadra guidata da Mario Sbaiz si è piazzata al quarto posto che vale la permanenza nel torneo cadetto.

A Napoli la Fratellanza Ginnastica Savonese ha conquistato, nella terza prova del campionato di serie B, un quarto posto che vale la permanenza nel campionato cadetto. Le savonesi Alessia Contatore, Elena Ferrari, Alessia Giglio, Alessia Palazzi, Beatrice Vettori e Anna Dalmasso, guidate dal responsabile tecnico Mario Sbaiz, e dall’infaticabile Lidia Caselli hanno portato a conclusione una gara bella ed avvincente. La Ferrari ha gareggiato in tutti e quattro gli attrezzi, mentre  la Dalmasso è stata impegnata nel volteggio, parallele e trave. La  Contatore si è esibita nel  corpo libero, parallele e volteggio, la  Palazzi nella  trave, volteggio e corpo libero, la Giglio nel corpo libero e trave e la  Vettori alle parallele.  Afferma Mario Sbaiz: < A Napoli concludiamo una difficile, ma bella stagione. Nonostante i problemi relativi alla situazione sanitaria, la Federazione Ginnastica d’Italia è riuscita con tutti i protocolli di sicurezza del caso a non sopprimere la nostra attività. Complimenti quindi alle ginnaste nostre ginnaste per l’impegno profuso in questo campionato ed un grazie alla Cuneoginnastica che ci ha concesso in prestito Anna Dalmasso>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: