Lene Albenga 2000 protagonista a Vallecrosia agli Interregionali di ginnastica artistica Libertas

0
420

A Vallecrosia si è svolta la gara  Interregionale Libertas di ginnastica artistica organizzata dalla Sunny gym Vallecrosia. Alla kermesse oltrea alla società organizzatrice hanno partecipato la Ginnastica Tenno, Riviera dei fiori, Artistica Star, Libertas Saluzzo, e Lene 2000. E’ stata una due giorni ricca di risultati e soprattutto per i tecnici delle associazioni un ottimo banco di prova in vista dei prossimi campionati nazionali di ginnastica artistica Libertas che si svolgeranno  a Cesenatico.

La Lene 2000 Albenga allenata da Elena Pizzo ha portato in gara, nella due giorni imperiese, 54 atleti tra femminile e maschile.

Partendo dalla  categoria più alta serie A Bertoletti Giacomo master 1* class. E Intili Giulia 2* anni 1999/2001. serie B Ferrua Giovanni senior 1* class. B2 Alessi Delia senior oro al corpo libero e trampolino e argento alle parallele asimmetriche. Sempre B2 ma junior Lanteri Lavinia medaglia d’argento alle parallele asimmetriche e trave, bronzo per Rachele Burnengo al volteggio. Serie B1 oro per Marta Luison senior al trampolino, argento alle parallele asimmetriche e corpo libero e bronzo alla trave. Seguita dalla compagna Ginevra Gatti oro alle parallele asimmetriche e bronzo al trampolino e volteggio.

 

Serie C2 Dalila D’Alessandro senior argento al corpo libero e trave, bronzo al volteggio e parallele. Eva Amendola bronzo al trampolino, mentre Alice Pitzalis si è piazzata quarta al al volteggio e trave. Rebecca Vinci sesta, seguita da Alice Curcio.  Nelle parallele Para scossò quinta Sara Parascosso.

Scendendo di categoria, la P1, Giulia  Parascosso invece vince oro al corpo libero,  argento alle parallele asimmetriche e trampolino. Giada Papa sempre junior oro al trampolino e parallele asimmetriche e bronzo alla trave.

Anna Amendola argento alla trave. Marianna Calonaci bronzo al corpo libero, trampolino e parallele asimmetriche. Ilaria Rapa oro al volteggio. Ginevra Basola oro alla trave e argento al volteggio. Lucrezia Mai bronzo al volteggio.

Passando alle allieve oro per Sveva Vernengo al trampolino e parallele asimmetriche, seguita da Gaia Caviglia argento al corpo libero e bronzo alle parallele. Anita Franchi argento alle parallele asimmetriche e trampolino.  Elisa Bonci bronzo al volteggio. Costanza Bonon quarta al trampolino, Nora Sacchi quarta al corpo libero, mentre al quinto posto si sono piazzate Margherita Barbera (volteggio) e Lucilla Enrico (parallele asimmetriche). Settima Rachele Vinci alle parallele e trampolino.

Nel giovane oro per Adele Papa al trampolino, argento per Maria Asha Benedettino al trampolino e bronzo alle parallele asimmetriche.

Parallele vinte da Eleonora Bessoso con Clara Bova sesta  al corpo libero, e Silvia Manca sesta alle parallele asimmetriche. Greta

Ferrulli, nona, seguono Vittoria Lattuchella, Lisa Zanaglio, Gloria Moreno e Ginevra Zanaglio.

Per quanto riguarda la maschile in Serie C Alessio Serra si è piazzato secondo nella  junior, Nicolò Fiorile, terzo e Leonardo Santamaria quarto fra gli allievi.

Infine Champion Gym per i più piccini dell’asilo vinta da Filippo Ragazzi seguito da Francesco Lucignolo e Petra Gaia.