Il compleanno (amaro) dei 30 anni della Lene

“Mi ricordo che era appena finita la prima Guerra del Golfo e che qui da noi, dopo mesi di paura, si guardava con fiducia al futuro”: Elena Pizzo, e la sua Ginnastica Lene, diventata poi Lene 2000, compie proprio oggi i trent’anni di attività in campo ginnico e, ora come allora, deve convivere con i grandi temi del mondo :   ” Sinceramente -prosegue – pensavo di festeggiare questa ricorrenza in altro modo, con una bella festa che radunasse tutte le ragazze che sono state nella mia società, raccogliendo spesso degli ottimi risultati. Un grazie speciale poi a tutte coloro che hanno avuto il ruolo di istruttrici e che han permesso di regalare alla società tanti riconoscimenti “. La Lene ha ottenuto in tre decenni vittorie e piazzamenti sia nelle gare organizzate  dalla Federazione che in quelle dell ‘Uisp. Bambine di allora, diventate donne e spesso mamme, ricordano con affetto i primi anni di vita del sodalizio, le trasferte nazionali spesso effettuate con il contributo di tutti e credono che quella esperienza, al di fuori dei risultati conseguiti, sia stata importante nel percorso della loro vita” I risultati passano, le amicizie, i ricordi rimangono e sono davvero tanti. E in questi ultimi mesi, quando tutto si e

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: