Addio a Roberto Mantoan

Gli avevanomriservato spazi importanti tutti i Tg nazionali per quella impresa che ancora oggi risulta epica e degna delle grandi avventure. Roberto Mantoan ci ha lasciato questa mattina, per un malore improvviso e letale, lasciando costernati i suoi tanti amici, ad iniziare da quelli del mondo del podismo valbormidese. Lui era diventato famoso per aver raggiunto, partendo dalla Val Bormida, Capo Nord in bicicletta con una serie di tappe che lo hanno fatto conoscere in tanti Paesi. Desiderava questo sogno da quando era ragazzo, perché amava conoscere gli altri Paesi, la sua gente, le loro tradizioni. Ed il sogno si e ‘avverato e lui ne parlava sempre, anche in questi mesi difficili. Era pronto, una volta passata la pandemia, ad altre imprese che questa mattina si sono spezzate presto, troppo presto. A 68 anni ci ha lasciati abbandonando al dolore la madre Esterina, la moglie Stefaniam i figli Andrea e Valentina. I funerali domani mattina alle 10,30 nella Chiesa di S. Nicolò a Calice Ligure

SOAVE TI SIA LA TERRA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: