Il protocollo d’intesa tra FIGC e Fondazione AIRC.

0
170

Si rinnova l’impegno della FIGC a supporto della ricerca contro il cancro. Il presidente federale Gabriele Gravina e il presidente della Fondazione AIRC Andrea Sironi hanno firmato la mattina del 9/11 un protocollo d’intesa con cui la Federazione continuerà a garantire il suo sostegno a ‘Un Gol per la Ricerca’, la storica campagna della Fondazione AIRC che nei ‘Giorni della Ricerca’ vede coinvolto tutto il mondo del calcio. Dal 2015 al 2022 sono stati raccolti 1 milione e 200 mila euro, che corrispondono a 48 borse di studio annuali per i giovani ricercatori in Italia.
In occasione del match valido per le qualificazioni a UEFA EURO 2024 tra Italia e Nord Macedonia, in programma venerdì 17 novembre allo Stadio ‘Olimpico’ di Roma, il Ct Luciano Spalletti, il capo delegazione della Nazionale Gianluigi Buffon e gli Azzurri ricopriranno il ruolo di Ambasciatori AIRC, invitando tutti i tifosi a donare con uno o più SMS al numero 45521 o sul sito della Fondazione AIRC.
La FIGC sosterrà inoltre la campagna fondi a favore della ricerca mettendo all’asta su CharityStars due Experience per due persone nel Centro Tecnico Federale di Coverciano, con la possibilità, durante uno dei prossimi raduni della Nazionale, di trascorrere un’intera giornata in compagnia degli Azzurri e due pacchetti Corporate Hospitality per vivere un’esperienza VIP in occasione della gara con la Nord Macedonia.
La Federazione inoltre contribuirà a sensibilizzare e informare le nuove generazioni sui temi della prevenzione e dei corretti stili di vita secondo le linee guida definite dalla comunità scientifica e promosse da Fondazione AIRC. “La tutela della salute e il benessere della persona, così anche la ricerca contro il cancro, rientrano nelle attività del quinto pilastro della Strategia di Sostenibilità della FIGC – dichiara il presidente federale Gabriele Gravina – perché crediamo fortemente nel ruolo di acceleratore di buone pratiche del calcio, e degli Azzurri in particolare. Rinnoviamo il nostro impegno con AIRC per sostenere la prevenzione e i giovani ricercatori, mettendo in campo diverse progettualità che vedranno coinvolti il Ct Spalletti, il capo delegazione azzurro Buffon, le calciatrici e i calciatori delle Nazionali italiane. ‘Un Gol per la Ricerca’ è una straordinaria iniziativa, che mira al coinvolgimento e alla sensibilizzazione della grande comunità di tifosi e appassionati di calcio. Tutti insieme vogliamo testimoniare un bellissimo messaggio di fiducia verso il futuro”.
“Sono molto felice di poter siglare oggi il protocollo di intesa con FIGC – afferma il presidente di Fondazione AIRC Andrea Sironi – che rafforza oltre venti anni di proficua collaborazione con il comune obiettivo di far crescere nelle nuove generazioni la consapevolezza dell’importanza della prevenzione e della ricerca attraverso il modello positivo dello sport e del calcio. Ringrazio il presidente Gravina e tutto il team di FIGC per avere scelto di impegnarsi ancora più concretamente al nostro fianco, amplificando il Gol per la Ricerca con nuovi progetti e il coinvolgimento delle Nazionali giovanili”.