Festa nazionale del Cross di Gubbio, bene l’Atletica Arcobaleno

0
141

Festa nazionale del Cross a Gubbio alias Campionati Italiani di Corsa Campestre. In gara le due staffette Arcobaleno che hanno conseguito risultati più che dignitosi. 8° posto per la formazione femminile che ha schierato l’allieva Vittoria Facco, le junior Chiara Puddu ed Arianna Tagliafico e la senior Stefania Biscuola (la capitana era al rientro agonistico dopo uno stop di alcuni mesi). Tutte all’altezza della situazione, un insieme di grinta e qualità che hanno portato ad un risultato alla vigilia inatteso. La formazione maschile non è stata da meno. In una gara dai contenuti tecnici elevati i 4 moschettieri non hanno deluso: l’allievo Gabriele Di Vita, lo junior Fiorenzo Angelini, la promessa Nicolò Reghin e l’alfiere di mille battaglie Samuele Angelini hanno portato il team ad un 12° posto ben più che soddisfacente. Tre atleti in gara nelle prove individuali. Il miglior piazzamento è quello di Samuele Angelini che, nel cross corto sui 3 km ha chiuso in 9.21, lottando con la convinzione che gli è solita dal primo all’ultimo metro. Nel cross corto femminile la febbricitante Lucrezia Mancino ha voluto essere della partita nonostante le condizioni fisiche ne sconsigliassero l’impegno. Per lei all’arrivo un 27° posto che, tenuto conto del tutto, è risultato validissimo. Vittoria Facco non delude neanche nella gara individuale anzi. La spezzina, al 1° anno tra le allieve, si rende artefice di una gara affrontata senza paura e conclusa in 59° posizione. Piena soddisfazione per il tecnico e Vice Presidente Sergio Malgrati, in questa occasione all’esordio in veste di “capo delegazione” per un battesimo sicuramente fortunato! Ora un paio di settimane per rifiatare e… il 1° Aprile tutti in pista a Boissano per il tradizionale appuntamento di apertura della stagione outdoor “BOISSANO SPRING”!

Team Arcobaleno – Val Lerrone e Presidente Fidal Rosiello
Fiorenzo Angelini-Samuele Angelini-Gabriele Di Vita-Nicolò Reghin