Mondiali Qatar 2022. Ben 7 Nazionali rinunciano alla fascia arcobaleno OneLove

0
70

Da sempre i Mondiali di Calcio si prestano a diventare cassa di risonanza per problemi di natura sociale e/o politica. Anche in questa edizione araba non si sono smentiti. Pertanto niente fascia arcobaleno One Love, pro Lgbtq+, al braccio dei capitani ai Mondiali di Qatar 2022, sì alla fascia ‘No discrimination’, autorizzata dalla Fifa. Le 7 squadre che hanno rinunciato – a poche ore da Inghilterra-Iran – sono state l’Inghilterra stessa, il Galles, il Belgio, la Danimarca, la Germania, l’Olanda e la Svizzera. La Francia aveva annunciato la sua decisione di rinunciare alla fascia arcobaleno prima di arrivare in Qatar. Questa la nota ufficiale diramata : “La FIFA è stata molto chiara sul fatto che imporrà sanzioni sportive qualora i capitani dovessero indossare la fascia sul campo di gioco. Come federazioni nazionali, non possiamo mettere i nostri giocatori in una posizione in cui potrebbero subire sanzioni sportive, comprese le ammonizioni. Quindi abbiamo chiesto ai capitani di non tentare di indossare la fascia One love durante le partite della Coppa del Mondo FIFA. Eravamo pronti a pagare delle multe, ma non possiamo comunque mettere i giocatori nelle condizioni di essere ammoniti o magari costretti a lasciare il campo. Siamo molto frustrati dalla decisione della Fifa, i nostri giocatori e allenatori sono delusi: sono forti sostenitori dell’inclusione e mostreranno supporto in altri modi”.