Il vento nelle mani di Matteo Iachino

0
21

Sei ore, soltanto sei ore di tempo per realizzare un record importante e lanciare messaggi per la tutela del mare e dell ‘ambiente. Ma il savonese Matteo Iachino, icona del windsurf,  è riuscito nell’impresa di partire da Imperia e raggiungere lo Scoglio della Giraglia in 360 minuti, su una distanza di 140 chilometri.  Volava sul mare il windsurf di Matteo capace di seguire le rotte più veloci ed evitare problemi con condizioni meteo difficili. L’ultima ora, gli ultimi chilometri i più ardui  perché combatti con le forze della natura mentre vengono meno quelle fisiche. Ma alla fine tutto è andato per il meglio, lui che con il suo moderno windsurf ha voluto partire dal porto d’Imperia mentre era in corso la tradizionale rassegna delle Vele d’epoca, quasi a sottolineare un passaggio di testimone. E poi il messaggio per la tutela del mare sempre più minacciato. Sperando che si possa ancora salvare.

Nella foto di archivio  Matteo Iachino