Due ori e un argento per l’Atletica Ceriale nel Principato di Monaco

0
98

Due ori e un argento. Questo è il bottino ottenuto dalla Atletica Ceriale San Giorgio alla 1000 Herculis Diamond League svoltasi nel Principato di Monaco. Il podio monegasco si colora di giallo e nero per ben 3 volte, trasferta più che soddisfacente per la squadra ponentina Giallonera. La giornata dell’Herculis è sempre molto attesa, tutti si sfidano sulla stessa distanza, il fatidico 1000, dai più piccoli ai veterani La giornata inizia subito con un oro nella course 1 per Anna Bianco che chiude il suo 1000 in pb 3’46”13. Matteo Facollo porta a casa un argento con un tempo di 3’03”94 nei ragazzi 2009, Il terzo podio arriva da Ginevra Sclavo (Run Riviera Run) ma Ceriale per il CSI che sale sul gradino più alto con un crono di 3’28”03. Buoni i risultati anche degli altri rappresentanti dell’Atletica Ceriale, che ricordiamo nasce negli anni ’60 e si è sempre più ingrandita. Ottime le prestazioni dei Fratelli Boeri: Davide pb 3’02”26 chiude al 10 posto dietro a Samir Ait 3’01”31 che finalmente torna alle gare; mentre Eleonora dopo un periodo critico è 9 in 3’26”05 Anche Giulio Barbieri sigla un nuovo pb 3’16”28 16°, come Giada Sclavo pb 4’09”20 7° (Run Riviera Run ma csi giallo nera). I piccoli atleti crescono i fratelli Magliano per loro prima esperienza in una manifestazione importante ben si comportano e con decisione ma con un sorriso smagliante  tagliano il traguardo fieri della loro gara, Raffaele classe 2014 chiude in 3’58”45 mentre Alice 2011 è 9°con 4’11’02. Presenti Alessandro Braggio 3’47”08 19°, Sabrina Barbieri 3’59”65 12° e Cinzia Cassiano 4’42”88 16°. I fratelli Braggio, Mattia ed Elisa, famosi per i lori successi del tacco,punta tesserati Duferco, li abbiamo visti in versione runner e chiudono rispettivamente in 24° 2’54”46 e 14° 3’44”14. La squadra cerialese non può che essere soddisfatta della trasferta, ora un po’ di meritato riposo, in attesa della ripresa dei corsi.