Domani la “Boissano AtleticaEstate – Community Italian Riviera 2022”

0
37

Nuovo importante appuntamento con l’atletica leggera presso l’impianto sportivo comprensoriale di Boissano. La prima giornata di “Boissano AtleticaEstate – Community Italian Riviera 2022” è in programma domani 28 Giugno. L’organizzazione come sempre è garantita dall’ASD Atletica Arcobaleno Savona e dell’ASD Atletica Run Finale, con il supporto dei volontari del Boissano Team, il contributo della Fondazione Agostino De Mari ed il patrocinio dei Comuni di Boissano, Finale Ligure, Loano, Pietra Ligure oltre che degli ulteriori Enti che supportano la gestione dell’impianto. Programma gare molto intenso che parte già alle 15 con le gare di Martello e va a concludersi intorno alle 22 con la gara di fondo sui 5.000 metri. Spazio come sempre per le categorie giovanili e per atleti paralimpici/Fispes. Numerosissime le adesioni, a superare le 400 unità. Una novità particolarmente gradita è rappresentata dalla partecipazione all’evento di alcuni atleti della Delegazione del Sud Africa attualmente in stage d’allenamento in Liguria, con base a Celle Ligure. Vedremo all’opera Charlize Eilerd sui 100 ostacoli (a confrontarsi con la beniamina di casa Anabel VitaleAtletica Arcobaleno). Poi sui 400 ostacoli Lindukhule Gora (forte di uno stagionale di 50.13) a confrontarsi con Allassane Diallo (Roata Chiusani) e lo junior boissanese Damiano Di Crescenzo (Arcobaleno). Nei 400 ostacoli donne al via le giovanissime e talentuose Anje Nel e Hannah Van Niekkerk. I 400 piani in campo femminile registrano la presenza di Marella Toblini (Arcobaleno) e Silvia Campini (Alba Docilia). I 100 uomini vedranno la sfida tra Luca Biancardi (Arcobaleno), Francesco Maria Gallo (Cus Pro Patria Milano) e Janko Lattarulo (Atletica Spezia Duferco). Sugli 800 uomini il favorito è Luca Ferro (Cus Genova). Tra i numerosi lanciatori segnaliamo la presenza di Gioele Buzzanca (Arcobaleno) nel disco ed Ilaria Marasso (CUS Genova) nel martello. Un ringraziamento particolare alla FONDAZIONE AGOSTINO DE MARI di SAVONA, al Comune di Boissano ed ai Comuni sottoscrittori dell’accordo di gestione dell’Impianto Sportivo Comprensoriale di Boissano, al Comitato Regionale Ligure Fidal, al Gruppo Giudici Gare, alla P.A. Croce di Malta, a tutti i Volontari (a partire dal BOISSANO TEAM) che hanno reso possibile la programmazione e lo svolgimento di questa manifestazione.