Calcio giovanile. Torneo Cava de’ Tirreni: per l’Under 15, la finale sfuma ai rigori

0
84

La Rappresentativa Under 15 LND accarezza la finale del Torneo Internazionale Cava de Tirreni ma alla fine la spunta la selezione della Lega Pro per 7-6 dopo i calci di rigore. I tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2 dopo una serie di sorpassi e controsorpassi all’interno di una partita ricca di colpi di scena. La LND ha lottato nel primo tempo, è andata sotto, ha reagito, ha innestato la marcia alta ribaltando le sorti della gara e prendendo campo con il passare dei minuti. A 5’ dal fischio finale i ragazzi di Roberto Chiti erano in vantaggio poi una punizione magistrale di Di Pasquale e un errore di troppo dagli undici metri hanno tolto il successo alla LND. Anche in questa semifinale come nelle tre gare del girone la squadra azzurrina ha mostrato muscoli,  tecnica e soprattutto testa riuscendo a mantenere la lucidità nei momenti complicati del match e colpendo nei frangenti giusti. La Lega Pro ha segnato su due calci piazzati, il rigore del vantaggio e la punizione del pareggio per 2-2, la LND ha rimesso in piedi la partita con un fendente di Petrone e un tiro bello quanto preciso di Curzi. Per lunghi tratti della sfida la LND ha tolto fiato e spazio agli avversari con Gamba e Galvagno che potevano chiudere la contesa se non si fossero trovati davanti uno strepitoso Fioravanti. Ad onor del vero anche Porciatti ha salvato la porta dei suoi in almeno quattro occasioni. Una squadra coraggiosa che ha cercato il gol anche quando avrebbe potuto chiudersi e difendere il vantaggio.
Nonostante il risultato la LND ha dimostrato ancora una volta di essere un gruppo granitico, una sintesi perfetta di orgoglio e passione. La Rappresentativa l’obiettivo l’ha centrato, ha valorizzato le qualità dei ragazzi che si sono messi in discussione con grande naturalezza in un torneo impegnativo contro avversari di livello. A volte, in fondo, quando si perde, si vince.Sono ventidue i calciatori classe 2007 convocati da Chiti impegnati in gare da due tempi di 30’ ciascuno, 35’ per le semifinali e la finale. Sette le sostituzioni consentite. Un gruppo formato da giocatori appartenenti a club di Serie D e dei sodalizi dei campionati regionali.

U15LND-U15LEGA PRO 6-7 dtr (2-2)

U15 LND (4-2-3-1): Porciatti; Anedda, Gamba, Belloni (Cap.) (21’st Vizziello), Camerlingo (1’st Fanali); Pregnolato (1’st Carlini), Curzi; Romanini, Sarto, Petrone (16’st Steffani); Tassotti (25’st Galvagno). A disp: Mura, Gabos, Padriciello, Spadafora, Zagari, Cappello. All: Chiti

U15 LEGA PRO: (4-2-3-1): Fioravanti; Cilla (9’st Di Pasquale), Nespoli, Stievano, Corallini (21’st Lecchi); Fava (25’st Bonazzoli), Farina (25’st Uliana); Bellei (9’st Errunghi), Del Carro (21’st Angerame), Drago (Cap.); Armanini (9’st Arcieri). A disp: Bonifacio, Rizzo, Xeka, Tumiatti. All: Arrigoni

Arbitro: Michele Ponticelli di Nocera Inferiore

Reti: 22’pt rig. Drago (Pro), 29’pt Petrone (LND), 21’st Curzi (LND), 29’st Di Pasquale (Pro)
Ammoniti: Vizziello (LND), Uliana (Pro)
Risultati
Martedì 7 giugno
(1^ giornata girone A)
Cavese-U15 LND 0-5
Salernitana-Turris 3-2

Mercoledì 8 giugno
(2^ giornata girone A)
Turris-U15 LND 1-3
Cavese-Salernitana 1-0

Giovedì 9 giugno
(3^ giornata girone A)
Salernitana-U15 LND 0-0
Turris-Cavese 2-2
Classifica: LND 7 punti; Cavese e Salernitana 4; Turris 0
Venerdì 10 giugno
(Semifinali)
LND-Lega Pro 6-7 dtr (2-2)
ore 15.15 Benevento-Cavese
Stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de Tirreni (Sa)