Un pizzico di Alassio nelle medaglie al mondiale di petanque

0
114

Gianluca Rattenni, campione della specialità e CT Italia juniores FIB, è anche il viceallenatore della nazionale italiana. Zucchinetti: fiera del movimento legato a questo sport che abbiamo saputo creare con anni di impegno e di programmazione, culminati nella serie di eventi mondiali

C’è un pizzico di Piemonte, tantissima Liguria e una parte di Alassio nell’avventura mondiale della nazionale italiana di petanque a Karlslunde in Danimarca, conclusasi con un oro, un argento e un bronzo.

“Siamo tornati finalmente a gareggiare – commenta Gianluca Rattenni, vice allenatore della nazionale, componente alassina della delegazione – e nell’occasione c’erano in palio cinque medaglie: coppie maschile, coppie miste, coppie femminile, individuale maschile e individuale femminile. Ne abbiamo portate a casa tre ed è stata una grandissima gioia”
C’è l’oro della coppia Diego Rizzi-Alessio Cocciolo, già argento nella precedente edizione; l’argento individuale di Diego Rizzi e il bronzo di Vanessa Romeo e Valentina Petulicchio
“E’ un risultato che non nasce oggi – prosegue Rattenni – ma è stato costruito con anni di grande lavoro”
“Sono davvero felice dei risultati conseguiti dalla nazionale – il commento di Roberta Zucchinetti, Presidente del Consiglio con delega allo Sport del Comune di Alassio – e fiera del movimento legato a questo sport che abbiamo saputo creare con anni di impegno e di programmazione, culminati nella serie di eventi mondiali che abbiamo avuto il piacere di organizzare. Ringrazio Gianluca Rattenni, lo scorso anno gli abbiamo conferito l’Adelasia d’Argento come campione di petanque e CT Italia juniores FIB, sono felice di vedere come prosegua con straordinaria passione nel suo percorso sportivo”.