Ayrton Senna: grande campione

0
61

1° maggio 1994, si corre il Gran Premio di San Marino. È una giornata difficile per la Formula 1. C’è tensione dopo un weekend tragico, protagonista il venerdì  Rubens Barichello che nelle prove libere del venerdì ha un incidente disastroso  e, il sabato con  l’incidente mortale di Roland Ratzenberger, nelle prove di qualificazione. Il gran premio inizia puntuale. Alle 14:17 ma durante il 7° giro, all’uscita della curva del Tamburello, il tre volte campione del mondo, Ayrton Senna, va dritto e, sbatte ad altissima velocità contro il muro a bordo pista. Il cuore di tutti gli appassionati del mondo si ferma. Ne seguono ore di ansia e speranza ma, l’impatto risulterà fatale per il pilota. Ore 18.40 Ayrton Senna muore, all’età di 34 anni. Sono passati 28 anni da quel tragico giorno Ayrton, ma il tuo ricordo è ancora vivo, sei stato uno dei più grandi piloti di tutti i tempi: con ti dimenticheremo mai!