Buona Pasqua dall’Eco

Una Pasqua di tristezza e di speranza

0
239

a Redazione dell’Eco ed il Direttore Roberto Pizzorno esprimono ai lettori i più sentiti auguri di una Buona Pasqua. La Ricorrenza più significativa della  Cristianità, il ricordo della Passione e della Risurrezione di Gesù Cristo, evento di mestizia ma foriero di Speranza e di Redenzione, è turbato dagli avvenimenti, e sappiamo bene quali: la guerra vicino a noi, che devasta l’Ucraina. Altre guerre e conflitti serpeggiano per il mondo, si dirà che gli anni scorsi non ce ne accorgevamo oppure che non li tenevamo nella dovuta considerazione, ma siamo sinceri, immagini che ci ricordano quelle della Seconda Guerra Mondiale, che pensavamo di trovare solo sui libri di Storia, ce le evocano gli avvenimenti a noi prossimi dell’Ucraina. E le armi non tacciono neppure in questi giorni; non sembrano ascoltati gli appelli di Papa Francesco e siamo altrettanto sinceri, le parole di pace qualcuno le deve ascoltare maggiormente, qualcuno che ha aggredito e che spedisce missili sulle case e sugli ospedali; chi si difende ha forse più diritto a reclamare di potersi difendere ma non andiamo su questo terreno; lasciamo da parte le discussioni e cerchiamo di sentire, in questo giorno, questo bellissimo giorno, la coscienza di essere Fratelli e di essere insieme nell’attesa della Redenzione e rammentiamo davvero tutti i conflitti che ancora incombono sul mondo, quelli che hanno maggiore visibilità e quelli che affliggono in modo strisciante migliaia di persone che soffrono e sperano in un domani migliori. Il Domani Migliore c’è, basta che siamo Noi, tutti Noi, a preferirlo!

 

Immagini:

Cristo Risorto di Savona, da chiesasavona.it

Risurrezione di Piero della Francesca, da wunderbar- siena-wordpress