Rugby, passione infinita

0
191

Pochi sport hanno sportivi innamorati come il rugby.  Perché in nessun sport di squadra si sarebbe sopportata senza contestazione una lunga serie di sconfitte come quella della nostra Nazionale, abbonata al cucchiaio di legno nel Sei Nazioni. Il pubblico del rugby ammira lo spettacolo a prescindere, di gusta le mischia, le mete, i piazzati,  ammira la classe dei giocatori seguendone spesso le storie, a volte romanzesche. Poi arriva un fine settimana dove nel grande ma anche nel piccolo mondo della palla ovale arrivino delle notizie splendide come il successo, all’ultimo minuto della nostra Nazionale sui Maestri della Scozia. E questo mentre il Cus Savona, formato da ragazzi cresciuti con l’amore per questo sport, battevano nella C che ha ripreso il suo cammino lo Spezia con il punteggio di 23-16. Le mete dei savonesi di Franceri e Bernat ed i piazzati di Serre hanno costituito il bottino in una partita giocata al meglio.