Sconfitta a testa alta per un Amatori in emergenza

0
135

Il miracolo è quello di essere riuscite a scendere sul parquet del Battipaglia,  contando su un organico di nove giocatrici. Le ragazze dell’Amatori Pallacanestro Savona escono sconfitte nel match della ventunesima giornata, ma certo possono giustificarsi per una vera e propria emergenza. Molti punti di forza della squadra sono infortunate proprio nella sfida nella quale le locali fanno esordire la forte croata Vojtulek, autrice di 22 punti. Ma nonostante questo le savonesi tengono duro fino a tre minuti dalla conclusione dell’ultimo quarto quando la stanchezza fisica fa veramente la differenza. Se si analizzano i tabellini si nota come il primo quarto termina 22-17 per le savonesi che dominano raggiungendo un parziale di +8.  L’Amatori regge anche nel secondo parziale grazie alle realizzazioni di Paleari e Dagliano e si va all’intervallo lungo con le locali avanti di uno. Equilibrio anche nel terzo quarto che termina con Battipaglia avanti di quattro, poi come detto nel finale la fatica si fa sentire. Termina 66-57 per le locali e adesso appuntamento nel Pala Pagnini il 27 con la sfida contro il S.Salvatore

Nella foto la squadra dell’Amatori fornita dell’addetto stampa