Berrettini di nuovo ko

0
47

Abituati da un mese a svegliarsi in piena notte o andare dormire all’alba gli appassionati di sport hanno atteso l’una per seguire Matteo Berrettini al torneo di Acapulco. La sfida contro l ‘americano Paul era alla sua portata come ha dimostrato il primo set terminato 6-4. Un Berrettini che ambiva a questo torneo dove questa mattina è  stato espulso Zverev per aver scagliato la racchetta al giudice di sedia. Torneo importante per l’azzurro perché  precede i grandi appuntamenti in Europa. Ma sul più bello una nuova doccia fredda quando ha inizio secondo set, proprio come a Torino, ha chiesto aiuto al fisioterapista per dolori addominali. E purtroppo non è  stato possibile il suo rientro in campo. E adesso a domandarci quando rientrerà  con quel brivido di preoccupazione di tutti gli appassionati che ben sanno di come questi infortuni possono essere cronici.