Titolo italiano di Muay Thai per Chiara Vincis

0
41

Come in un film un’inaspettata chiamata per conquistare un titolo Italiano di Muay Thai ( famosa disciplina thailandese che prevede colpi di pugno, di tibia, di ginocchio e più che altro le gomitate) con soli 7 giorni di preavviso è arrivata alla savonese Chiara Vincis atleta di punta della Asd Kick Boxing Savate Savona guidata da Maestro Andrea Scaramozzino.
Questo match è in previsione domenica 13 febbraio a Milano denominato Ring War è organizzato da Diego Calzolari che è anche il Coach di Alessia Coluccia che sarà la sfidante di Chiara.
Il Maestro Scaramozzino ci racconta che nonostante siano
passati nove anni da quando Chiara ha fatto il suo primo ingresso in palestra, continua ancora adesso a stupirlo per il coraggio, il sacrifico e la voglia di combattere che ha in ogni situazione compreso le più avverse come quella che affronterà domenica 13. Chiara infatti è stata chiamata ufficialmente solo lo scorso sabato 5 febbraio per coprire e sostituire un atleta che per cause avverse ha dovuto dare forfait gli ultimi giorni prima del match; Chiara però aveva ripreso le attività solo il giorno prima dopo quasi due mesi di inattività complete causa chiusure preventive e quarantene per fronteggiare la diffusione del COVID che dal mese di dicembre aumentava i contagi di giorno in giorno. Quando venerdì ha ripreso gli allenamenti Chiara si è trovata ben oltre i 60 kg e completamente senza resistenza fisica nelle riprese di allenamento ma nonostante tutto non appena ha ricevuto la chiamata insieme al suo coach si è messa a dieta severa e si allena più volte al giorno con sacrifici enormi, conclude Scaramozzino che tutto questo è possibile grazie anche ai numerosi amici che si stanno adoperando insieme al Maestro Scaramozzino per allenare al meglio Chiara in così poco tempo, offrendo sparring o lezioni di tecnica come ad esempio il Master Moise Riggi direttore tecnico della Nazionale Italiana di Muay Thai Fight1 e coach presso la Tiger’s Temple di Genova che è uno tra i Maestri più preparati e qualificati di questa disciplina thailandese in Italia e che sta dando ottimi e preziosi consigli a Chiara.