Hockey in “rosa” prima vittoria per il Savona

0
31

Prima vittoria nel campionato di serie A femminile di hockey indoor  per il Savona. Le bianco-verdi del presidente Pavani, allenate da Andrea Rossi e burchi massimo, nel secondo concentramento di Pisa sono uscite con una vittoria storica (1-0) contro il Pistoia e due sconfitte, la prima (11-1) contro il Pisa, squadra candidata alla vittoria finale, la seconda contro il Rainbow Genova (3-0). La squadra si è presentata decimata causa pandemia e defezioni dell’ultimo minuto, con ben 3 esordienti assolute nella categoria le giovanissime Yassmin Poggi (2007) , Laura Boskai (2006) e la figlia d’arte Irene Vaglini (2005). Ciononostante hanno ben figurato in tutti gli incontri dando filo da torcere ad avversari ben più blasonati e attrezzati numericamente, questo lo spirito giusto da cui attingere per la crescita anche del movimento hockeystico femminile in provincia.  La squadra è completata dall’esperta e bravissima Giulia Mearelli in porta, dal prodotto del vivaio bianco-verde Jasmine Laghi, dalla non più giovanissima ma quasi esordiente Hind Hallami e dal prezioso prestito del Genova Hc Lorena Lo Bello.  Tutte meritevoli di lodi in quanto tutte hanno dato il meglio delle loro possibilità.   Contro il Pistoia a segno è andata Hind Hallami mentre la rete della bandiera contro il Pisa è stata realizzata da Yassmin Poggi. Ma c’è una curiosità.  Hind Hallami, 35 anni, e Yassmin Poggi, 14 anni, non  sono solo 2 semplici compagne di squadra che si allenano con grande impegno e determinazione durante la settimana. Nella vita sono mamma e figlia, vivono a Ferrania e sono entrambe appassionate di hockey, Yassmin gioca da  cinque anni mentre mamma Hind da 2. Per loro le prime partite ufficiali insieme.