L’Amatori Savona perde ancora, ma la A2 è una montagna

Sarebbe falso, oltre che ingiusto, impostare un titolo sulla quarta sconfitta consecutiva dell’Amatori Savona nella A2 di pallacanestro.  Le pappagalline, come simpaticamente sono denominate,  partecipano ad un campionato arduo e sono tra l’altro inserite nel girone Sud. Sforzandosi, avendo la passione per il basket, di leggere gli organici delle squadre presenti si leggono nomi di giocatrici, soprattutto nelle giovani leve, che sono sotto l’attenzione degli osservatori per le varie Rappresentative. Vero poi che le ragazze savonesi hanno accusato quattro sconfitte in serie, ma mai sono state umiliate. Prendiamo l’ultimo confronto, quello perso contro il S. Salvatore Gelargius conil punteggio di 78-47. Vero, un divario pesantissimo,  ma analizzando il match si nota come prima dell’intervallo lungo le savonesi fossero in corsa, chiudendo davanti di due lunghezze il primo quarto. Certo le ragazze allenate da Dagliano hanno perso, rispetto alla scorsa stagione e alla prima parte di questa, brillantezza nella fase difensiva, fulcro di tante affermazioni.  Qualcosa si è inceppato anche nelle percentuali di realizzazioni, ma questo, ripetiamo, non può essere elemento per criticare una squadra. Ricordando inoltre che da due anni si gioca in emergenza con una condizione fisica non sempre al top

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: