L’Italia saluta la Davis, in semifinale va la Croazia

0
52

Il tennis italiano è  cresciuto ma la conquista di una Coppa Davis, dopo quella  storica conquistata in Cile nel 1976, è  ancora lontana. La squadra azzurra, che ha potuto disputare i suoi incontri  a Torino,  dopo aver battuto  nel girone  eliminatorio Stati Uniti e Colombia ha ceduto pochi minuti fa contro la Croazia. Fatale la sconfitta nel primo  singolare di Sonego andato ko in tre set contro  Gojo, poi ci ha pensato Sinner a portare  il punteggio in parità superando in rimonta Cilic. Ma il doppio croato, nella partita decisiva, è stato più forte di quello azzurro formato da Fognini e Sinner. La squadra azzurra si ferma qui e adesso si prepara con i suoi protagonisti a conferme nel prossimo anno. Nella foto tratta da Supertennis un frammento di Cilic-Sinner.