Il Pro Savona torna alla vittoria con una sestina al Fegino

Troppo debole (3 soli punti in classifica e penultimo posto) i genovesi per impensierire l’armata biancoblù che in scioltezza ha consolidato la seconda posizione infliggendo ben 6 reti ai malcapitati avversari di turno.Finalmente una settimana di solo calcio “giocato” coincisa dapprima con il pareggio in Coppa Liguria contro la Carcarese per 1 a 1 che lascia intatte le possibilità di qualificazione e poi la goleada che ha visto salire in cattedra l’attacco biancoblù a partire dal ritrovato Youri Vittori, per arrivare al giovanissimo Bart Gamba (che in maniera commovente ha dedicato la sua doppietta personale al compianto Angelo Santin)passando per l’estroso Maccagno. Procede dunque speditamente il processo di trasformazione e rafforzamento societario voluto dalla Marinelli & company destinato a portare il club nel calcio che gli compete. Intanto sul fronte del settore giovanile una notizia che non ci voleva (anche se fa parte del gioco) consistente nell’individuazione di un caso di positività Covid 19 nella leva 2007 e relativo stop forzato in attesa delle doverose verifiche.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: