Pallanuoto: Len Euro Cup – Quarti di Finale – Gara 2 – La Carige R.N. Savona perde con il Sabadell 26 a 25 dopo i tiri di rigore e lascia l’Euro Cup

0
153

La Carige Rari Nantes Savona ha perso, con gli spagnoli del Club Nataciò Sabadell, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per la Gara 2 dei Quarti di Finale della Len Euro Cup e lascia le coppe europee. 26 a 25  è stato il risultato finale della partita, dopo i tiri di rigore, in favore della squadra spagnola. I tempi regolamentari erano terminati 10 a 10, ed avendo pareggiato 13 a 13 all’andata, si è dovuto ricorrere alla spietata lotteria dei tiri di rigore. Un vero peccato perché il Savona ha giocato una grande partita contro una squadra che, fin dall’inizio del torneo, è giudicata la favorita per la vittoria finale. I tiri di rigore si sono protratti per ben tre serie da 5, poi all’inizio della quarta serie  è arrivata la parata sul tiro di Molina seguito dalla parata di Da Rold su Sanahujia: 25 pari. Quindi, la successiva parata sul tiro di Iocchi Gratta ed il rigore realizzato da Lopez Escribano hanno consegnato la vittoria al Sabadell.

La Carige Rari Nantes Savona esce comunque a testa alta dalla Len Euro Cup.

Afferma il capitano Valerio Rizzo: “C’è tanto dispiacere perché ci abbiamo provato fino all’ultimo. Proviamo delusione ma abbiamo la consapevolezza che se non seguiamo alla lettera tutte le indicazioni dell’allenatore non siamo una squadra che può arrivare fino in fondo alle competizioni continentali”.

La Rari ora si rituffa in Campionato, sabato infatti nella piscina “Zanelli” di Savona arriva l’Ortigia di Siracusa. La partita avrà inizio alle ore 14,00.