Francesca Carlini: “Vincere il Mondiale casalingo è un’emozione che non si può descrivere”

0
243

Una medaglia d’oro e una d’argento: è questo il bottino della carcarese, Francesca Carlini, ai mondiali di bocce che si sono disputati proprio nell’entroterra ligure: “Ho realizzato in colpo solo tutti i sogni che può avere un bambino- esordisce la Campionessa del mondo- indossare la maglia azzurra, vincere il Mondiale e farlo in casa propria è qualcosa di unico che mai e poi mai avrei pensato di raggiungere”.

È stato il mio primo mondiale e l’ho vinto grazie anche alla mia compagna di squadra Valentina Basei. Ho rischiato di fare il bis nella gara a squadre miste, con il mio compagno Luigi Grattapaglia ma siamo arrivati secondi, comunque una bella soddisfazione. Entrambi portiamo a casa un oro e un argento, e se me lo avessero detto prima dell’inizio della competizione non ci avrei mai creduto.  L’emozione più grande che porterò per sempre nel cuore e quella di aver vinto a casa mia.

Ci tengo a ringraziare tutti voi per l’affetto dimostrato mi in questi giorni e per tutta questa risonanza mediatica che mi ha invaso. Grazie mille davvero!”