Due vittorie consecutive e primo posto : il nuovo corso pare “funzioni” bene

Anche se si tratta di prima categoria e non certo di alte sfere, vincere non è mai facile specie se indossando una maglia blasonata ogni domenica incontri chi ti affronta volendo disputare il match dell’anno. Ciononostante l’Asd Pro Savona rivoluzionata con il Marinelli style (nuovi il mister Balleri e il ds Chiarlone, più vari giocatori a rimpiazzo di altri decontrattualizzati) anche contro lo Speranza,ha fornito una buona prova come già aveva fatto a Cogoleto, ottenendo un rotondo  4-1 (17′ F. Esposito, 21′ F. Esposito, 51′ Sheriienko, 61′ Intili, 90′ Spaltro) e restando quindi a punteggio pieno. Si è trattato di un ulteriore passo in avanti degli striscioni che hanno fatto valere una cifra tecnica superiore piegando la giovane  formazione rossoverde, protagonista comunque di un buon secondo tempo. Continua quindi “work in progress” il cammino del club del presidente Grenno nella convinzione che ora i tasselli siano quasi tutti a posto.
Ecco la formazione biancoblù scesa in campo :

PRO SAVONA: Rinaldi, Caroniti, Esposito M., Stefanzl, Fancellu, Kuci, Esposito F., Vittori A., Vittori Y., Macagno, Sheriienko.
A disposizione: Bresciani, Zecchino, Gavarone, Cigliuti, Rossetti, Spaltro, Di Roccia, Fonjock
Allenatore: Balleri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: