Champions League di pallanuoto, buon pari per la Carige Rari Nantes Savona

0
49

Seconda giornata a Szolnok in Ungheria per il Girone “C” valevole per il concentramento Qualification Round II della Champions League. La Carige Rari Nantes Savona ha pareggiato, poco fa, con i padroni di casa, gli ungheresi dello Szolnok. 13 a 13 è stato il risultato finale di una partita dove gli ungheresi hanno più volte tentato l’allungo che
però è stato sempre bloccato dai savonesi che nel finale concitato hanno addirittura sfiorato la vittoria. Peccato per l’espulsione per brutalità comminata a Fondelli al termine della partita. Per i savonesi sono andati a segno Rizzo 3 (di cui 1 su rigore), Campopiano 3, Molina eBruni 2, 1 rete a testa per Vuskovic, Fondelli,e Iocchi Gratta.
Domani mattina alle 9 i biancorossi di Alberto Angelini affronteranno montenegrini dello Jadran Herceg Novi nell’incontro valevole per la terza ed l’ultima giornata di gara che deciderà anche la classifica finale del girone che attualmente vede in testa lo Szolnok con 4 punti, seguito da Vouliagmeni e Savona con 2 e Jadran Herceg Novi con 1.