Come ti amo, Mallare

Sono di quelle iniziative che ti fanno capire quanto sia bello e sincero l’amore per il calcio, e non importa a quale categoria. La notizia che arriva da Mallare è di quella che meriterebbe un articolo sulla Gazzetta con tanto di foto. Domani, numerosi  sostenitori della squadra valligiana si sono dati appuntamento nel primo pomeriggio muniti di pale e altri strumenti per sistemare il campo da gioco in vista dell’esordio interno il 17 contro il Pontelungo nella Seconda Categoria. Il terreno e le strutture del campo hanno risentito delle violente  piogge che si sono abbattute lunedì e la situazione appare seria ad una settimana dall’esordio casalingo. Ma nonostante questo i dirigenti e giocatori non hanno chiesto alcuna modifica del programma al comitato provinciale della Figc. Perché,  conoscendo l’amore che gli sportivi hanno per la squadra,  sono sicuri che domani tanti aderiranno all’invito di dare una risistematina al terreno da gioco. Sembra che l’appello sia stato raccolto e domani si possa far tornare il campo in condizioni decenti, come quelle della foto. A dimostrazione di come il calcio sia amato, anche nelle categorie minori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: