Carapaz oro nel ciclismo, azzurri a secco

Va all ‘Equador la medaglia  d’oro  nella prova olimpica  su strada che lascia a secco  la squadra azzurra  allenata da Davide Cassani. Merito di RichardvCarapaz, uno dei reduci del Tour De France, come il belga Van Aert e lo sloveno Pogacar che occupano gli altri due gradini del podio. Bravissimo Carapaz che riesce e a contenere il rientro di un gruppetto in cui era inserito anche Bettiol purtroppo vittima di crampi, Dunque dopo la delusione di Nibali, vittima di una caduta a Rio 2016, un’altra Olimpiade amara per il nostro ciclismo. E forse è  giusto cosi visto che negli ultimi due anni non abbiamo vinto una tappa al Tour mentre Pogacar, che ha vinto gli ultimi due, almeno un bronzo l’ha  portato a casa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: