Matteo Aicardi la combina grossa

Questa volta Matteo Aiczrdi, il giocatore ponentino punto di riferimento della Nazionale, non porta a casa un alto voto in pagella. Perché inutile negarlo è  stato lui la causa della sconfitta degli azzurri nella semifinale World League di pallanuoto contro gli Stati Uniti giocata oggi pomeriggio alle 18. Un fallo nel cuore del terzo quarto gli costa l’espulsione e una penalizzazione di quattro minuti al team di Campagna. E da qui la squadra si consegna agli States in un incontro che non ha visto gli azzurri brillare nelle conclusioni. La partita termina 10 -8 per gli americani ma questo non preoccupa il nostro ct ” Si potevamo fare meglio-afferma Campagna-ma non dobbiamo dimenticare che dobbiamo essere in forma per i Giochi ormai imminenti’. E sicuramente Aicardi, nella foto, non ripeterà certi errori….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: