Il Finale gia promosso, bene l ‘Albenga

Davvero difficile per tutti, in queste ore, parlare di calcio. Troppo grande il dolore per la morte di  Marco Parascosso, avvenuta la notte scorsa in un tragico incidente stradale.  Messaggi di cordoglio stanno arrivando da tutte le società della provincia e particolarmente toccanti sono quelli di Veloce, Vado ed Albenga, le tre squadre nelle quali ha militato. Si ricordano le sue grandi doti tecniche, il suo potente mancino, alcune splendide reti. Ma soprattutto si ricorda il sorriso, la voglia di vivere di questa giovane vita. E così parlare del resto stona anche se sicuramente Marco vuole che si continui a parlare del pallone, del fascino del calcio. E mentre prendiamo atto del rinvio della partita del Vado contro il Chieri, ricordiamo che il Finale, pareggiando ieri sera contro il Pietra (0-0), e ‘matematicamente vincitore del girone A di Eccellenza. La compagine di Pietro Buttu, che ieri ha mancato la prima vittoria, ha davvero dominato questa fase, come del resto previsto. Ieri sera successo anche per l’Albenga (2-1) contro il Varazzd e va detto che anche i bianconeri continuano a mettere in mostra decisi miglioramenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: