Maratona: il campione olimpico Kipchoge vince a Enschede

Il keniota si impone con il tempo di 2 ore 4′ e 30″ nella gara disputata Enschede nei Paesi Bassi sulle piste di un aeroporto

Eliud Kipchoge si è imposto con il tempo di 2.04.30 battendo il connazionale Jonathan Korir (2.06.40) e l’eritreo Goitom Kifle (2.08.07). L’atteso rientro alle gare di Eliud Kipchoge è avvenuto stamane nella NN Mission Marathon, corsa lungo il Twente Airport di Enschede. Per Kipchoge, primatista mondiale in 2h01:39 e oro olimpico nel 2016 a Rio de Janeiro, un test superato brillantemente con una corsa con ritmo in progressione e finish di 2h04:30, miglior prestazione mondiale stagionale 2021 (precedente 2h04:56 del giapponese Kengo Suzuki). Il crono odierno rappresenta la nona prestazione della carriera del 36enne keniano. Il test di Enschede proietta il campione africano verso le Olimpiadi con il ruolo di favorito, e l’obbiettivo del secondo successo a cinque cerchi, impresa riuscita in passato solo all’etiope Abebe Bikila (Roma ’60 e Tokyo ’64) e al tedesco dell’Est Waldemar Cierpinski (Montreal ’76 e Mosca ’80).

Tra le donne vittoria della tedesca Katharina Steinruck che ha stabilito il primato personale con 2.25.59 davanti alla portoghese Sara Moreira (2.26.42) e all’altra tedesca Rabea Schoneborn (2.27.03).

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: