LA RARI AFFONDA CON IL BRESCIA, RULLO PRO RECCO. LE DONNE DEL CALCIO AGLI EUROPEI

Non inizia nei migliori dei modi la Preliminary Round Scudetto per la Rari Savona che viene sconfitta nel proprio impianto, rigorosamente chiuso al pubblico, dal Brescia. La partita si chiude 11 -7   per i lombardi, ma la Rari e’rimasta in gara per  tre tempi. I bresciani, allenati da Bovo, partono con il turbo, si portano 4 -2 ma poi vengono raggiunti dai locali che ottengono il 4 pari con Rizzo  che segna su rigore. Ma si tratta di una illusione perché poi i lombardi accelerano e concludono con quattro gol di scarto. Non ha invece problemi la Pro Recco che affonda il Posillipo per 21-4. Grande protagonista Di Fulvio autore di quattro reti. Il pomeriggio sportivo presentava anche Italia-Israele ultimo match di qualificazione per i campionati europei femminili. La nazionale doveva vincere con due gol di scarto per qualificarsi obiettivo raggiunto dopo 5 minuti. Le azzurre hanno dilagato ottenendo un rotondo 12-0  e ora volano per la rassegna continentale in Inghilterra del prossimo anno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: