NIENTE EUROPEI DI CALCIO IN ITALIA?

La notizia ha iniziato a circolare ieri mattina nel tabloid Sunday Times e fin qui poco interessante considerato che la loro attendibilità  e’simile a quella dei vecchi Processo del Lunedi di Aldo Biscardi. Stamattina però il canale satellitare Sky Sport in lingua inglese ha messo la notizia come apertura del notiziario sportivo. Secondo queste fonti l ‘Uefa starebbe per dare il ben servito all ‘Italia per i prossimi campionati europei che prevedevano la partita inaugurale a Roma. Il ministero della Salute, con a capo Roberto Speranza, avrebbe detto un categorico no all ‘apertura degli stadi, al contrario di quanto faranno Inghilterra, Germania e Spagna che ospiteranno gran parte dei match. Il ministro della sanità inglese ha anche dichiarato a Sky che la possibilità di ospitare le partite a giugno e’dettata dalla veloce quanto intensa campagna vaccinale che ha fatto calare di molto i contagi, soprattutto a Londra. Stessa situazione in Germania dove nei vari Land stanno per riaprire, con cautele e protocolli, tutte la attività. Da noi le cose non stanno così e aprire stadi, come del resto cinema e teatri sarebbe un azzardo. Dunque niente europei da noi, e che si ami il calcio o meno, questo sarà un altro pesante macigno. Per noi Europej a casa in tutti i sensi considerato che stanno per essere messe in atto misure anche a impedire maxischermi per seguire le partite nelle piazze.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: