Un vero successo ad Albenga per la Randonèe sotto le Torri

Al via ciclisti provenienti da tutto il Nord Italia ed alcuni anche dall'estero

0
95

Albenga. La quarta edizione della randonnée ingauna “Duxénto sotto le torri” è stata confortata da una numerosa partecipazione sia di cocnorrenti sia di pubblico che ha seguito ed applaudito i coraggiosi cicloamatori lungo i 200 chilometri della corsa. Al via ciclisti proveneinti da tutto il Nord Italia ed alcuni anche dall’estero. Il percorso cicloturistico da affrontare era di 125 km, mentre quello dei 200 km era riservato per i randonneurs più coraggiosi e tenaci. Spettacolare il percorso che si è snodato nelle quattro vallate dell’ entroterra ingauno. Alla partenza intere famiglie per le quali l’evento è diventato una ottima scusa per passare un weekend tra mare e collina. La formula delle randonnée con partenza libera, molto economica, senza classifica ed a traffico aperto piace molto ed in questi ultimi anni sta riscuotendo sempre maggior successo fra gli amatori. Questa formula permette di non creare disagi alla circolazione e ai ciclisti di godersi la domenica pedalando in tutta tranquillità. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori: “Vorrei ringraziare l’Amministrazione comunale – commenta Roberta Bruzzone della società organizzatrice l’ Albenga Bike- per il patrocinio ricevuto, i ragazzi della asd Albenga Bike per la disponibilità nell’organizzazione, Roberto Rosa e Lorenzo, gli sponsor di quest’ anno: Team Alpecin Italia, il vivaio  di Porcella  Ernesto di Pogli e la pasticceria Mambrin di Ceriale per aver omaggiato i ciclisti del servizio fotografico professionale di UMDC “un mondo di colori” di Rossano Fabio, scaricabile nella nostra pagina Facebook. Sono molto soddisfatta, i complimenti ricevuti e la felicità all’arrivo dei partecipanti ripagano di tutta la fatica che c’è dietro all’organizzazione di un evento concepito unicamente per far conoscere le bellezze della nostra città e del nostro territorio, non per niente siamo la squadra che rappresenta Albenga e ne siamo orgogliosi, portiamo in divisa sul petto lo stemma del Comune di Albenga con grande fierezza”.

Claudio Almanzi