Pallanuoto: la Bper Rari Nantes Savona vince con la Pallanuoto Trieste 10 a 7

0
22

La BPER R.N. Savona ha vinto, poco fa, con la Pallanuoto Trieste
l’incontro valevole per la quinta giornata del Round Scudetto del
Campionato di Serie A 1 2023 – 2024, che si è disputato nella piscina
“Bianchi” di Trieste. 10 a 7 è stato il risultato finale in favore dei
savonesi di una  partita estremamente combattuta tra due compagini che
si conoscono alla perfezione. Tra le fila biancorosse era assente Marko
Vavic perchè squalificato. In porta l’allenatore Alberto Angelini ha
preferito dare un turno di riposo al n° 1 Gianmarco Nicosia ed ha
schierato Nicolò Da Rold. Da segnalare le doppiette realizzate da
Valerio Rizzo, Lorenzo Bruni e Bogdan Durdic. La Rari conquista così
matematicamente il secondo posto in classifica nel Round Scudetto in
vista dei Play Off che si disputeranno a maggio.
Il prossimo impegno per la BPER Rari Nantes Savona sarà mercoledì 3
aprile con la sesta giornata del Round Scudetto del Campionato di Serie
A 1 2023 – 2024. I savonesi affronteranno il C.C. Ortigia nella piscina
“Caldarella” di Siracusa. L’incontro avrà inizio alle ore 15,00.
Questo il tabellino della partita.

PALLANUOTO TRIESTE – BPER R.N. SAVONA           7 – 10
Parziali (1 – 2) (2 – 3) (2 – 3) (2 – 2)

TABELLINO
Formazioni
PALLANUOTO TRIESTE:  Oliva, Podgornik, Petronio, Buljubasic 1, Vrlic,
Valentino 2, Dasic 1, Mezzarobba, Razzi, Marziali, Bini 1, Mladossich 2,
Caruso, Liprandi.
Allenatore  Daniele Bettini.

BPER R.N. SAVONA:  Nicosia, Rocchi, Patchaliev, Figlioli 1, . / . ,
Rizzo 2, Cora, Bruni 2, Campopiano 1, Guidi 1, Durdic 2, Erdelyi 1, Da
Rold, Bragantini.
Allenatore  Alberto Angelini.

Arbitri: Massimo Calabrò di Macerata e Mirko Schiavo di Palermo.

Delegato FIN:  Michele Ingannamorte di Trieste.

Superiorità numeriche:
PALLANUOTO TRIESTE: 3 / 15 + 1 rigore non realizzato.
BPER R.N. SAVONA: 7 / 12

Note:

Usciti per 3 falli: Nel 3° tempo Guidi (Savona); nel  4° tempo
Campopiano e Cora (Savona).

Nel Savona in porta da Rold.
A 2’51” dalla fine del 1° tempo sono stati espulsi definitivamente per
reciproche scorrettezze Figlioli (Savona) e Vrlic (Trieste).
A 1’20” dalla fine del 3° tempo Mladossich (Trieste) ha sbagliato un
rigore parato da Da Rold (Savona).