Pallanuoto, ai Mondiali di Doha ci saranno i biancorossi Bruni e Nicosia

0
44

 E’  fissato per il 5 febbraio l’esordio dell’Italia ai Mondiali di Doha. Del Settebello fanno parte due pedine importantissime della squadra  della Rari Nantes Savona allenata da  Alberto Angelini, il centroboa Lorenzo Bruni e il portiere Gianmarco Nicosia. A loro si aggiunge il difensore Marko Vavic che farà parte della Nazionale USA. Da oggi gli Azzurri saranno impegnati a Dubai in un common training insieme ai vicecampioni olimpici e mondiali della Grecia e i vicecampioni europei della Croazia. Poi gli azzurri raggiungeranno la sera del 2 febbraio Doha. Primo match appunto il 5 febbraio nel girone D alle 19.00 (le 17.00 in Italia) contro il Kazakistan. Al termine della fase a gironi, la prima classificata di ogni gruppo si qualificherà direttamente per i quarti di finale, mentre seconda e terza dovranno passare dagli ottavi di finale. Le finali sono in programma il 16 e il 17 febbraio. Anche la Nazionale di Pallanuoto andrà a caccia del pass per le Olimpiadi. Sono 7 le nazionali già qualificate alle Olimpiadi 2024: Francia (paese ospitante), Ungheria e Grecia (pass ottenuto ai Mondiali 2023), Giappone (pass ottenuto agli Asian Games 2023), Stati Uniti (pass ottenuto ai Panamericani 2023), Spagna (pass ottenuto agli Europei 2024), Sudafrica (pass riservato alla CANA, la Federazione Africana, da confermare). Restano da assegnare 4 posti ai Mondiali di Doha e uno da parte dell’OSA, la Federazione Nuoto Oceania.

 

Questo il calendario degli incontri:

 

Mondiali di Doha 2024 – Torneo maschile – I gironi

Girone A: Australia, Sudafrica, Croazia, Spagna.

Girone B: Grecia, Brasile, Cina, Francia.

Girone C: Serbia, Montenegro, Giappone, Stati Uniti.

Girone D: Kazakistan, Romania, Italia, Ungheria.

Mondiali di Doha 2024 – Torneo maschile – Il calendario (orari italiani)

1a giornata (5 febbraio)

Girone A

CROAZIA-AUSTRALIA (ore 7)

SUDAFRICA-SPAGNA (ore 8:30)

Girone B

CINA-GRECIA (ore 10)

BRASILE-FRANCIA (ore 11:30)

Girone C

GIAPPONE-SERBIA (ore 14)

MONTENEGRO-STATI UNITI (ore 15:30)

Girone D

ITALIA – KAZAKISTAN (ore 17)

ROMANIA-UNGHERIA (ore 18:30)

2a giornata (7 febbraio)

Girone A

SPAGNA-CROAZIA (ore 17)

AUSTRALIA-SUDAFRICA (ore 18:30)

Girone B

FRANCIA-CINA (ore 7)

GRECIA-BRASILE (ore 8:30)

Girone C

STATI UNITI-GIAPPONE (ore 10)

SERBIA-MONTENEGRO (ore 11:30)

Girone D

UNGHERIA – ITALIA (ore 14)

KAZAKISTAN-ROMANIA (ore 15:30)

3a giornata (9 febbraio)

Girone A

AUSTRALIA-SPAGNA (ore 14)

SUDAFRICA-CROAZIA (ore 15:30)

Girone B

GRECIA-FRANCIA (ore 17)

BRASILE-CINA (ore 18:30)

Girone C

SERBIA-STATI UNITI (ore 7)

MONTENEGRO-GIAPPONE (ore 8:30)

Girone D

KAZAKISTAN-UNGHERIA (ore 10)

ROMANIA – ITALIA (ore 11:30)

 

Semifinali 13° posto (11 febbraio)

4a GIRONE A-4a GIRONE B (ore 7, gara 25)

4a GIRONE C-4a GIRONE D (ore 9:30, gara 26)

Ottavi di finale (11 febbraio) 

2a GIRONE A-3a GIRONE B (ore 10, gara 27)

3a GIRONE A-2a GIRONE B (ore 14, gara 28)

2a GIRONE C-3a GIRONE D (ore 15:30, gara 29)

3a GIRONE C-2a GIRONE D (ore 17, gara 30)

Finale 15° posto (13 febbraio)

PERDENTE GARA 25-PERDENTE GARA 26 (ore 7)

Finale 13° posto (13 febbraio)

VINCENTE GARA 25-VINCENTE GARA 26 (ore 8:30)

Semifinali 9° posto (13 febbraio) 

PERDENTE GARA 27-PERDENTE GARA 29 (ore 10, gara 33)

PERDENTE GARA 28-PERDENTE GARA 30 (ore 11:30, gara 34)

Quarti di finale (13 febbraio)

1a GIRONE A-VINCENTE GARA 29 (ore 14, gara 35)

1a GIRONE B-VINCENTE GARA 30 (ore 15:30, gara 36)

1a GIRONE C-VINCENTE GARA 27 (ore 17, gara 37)

1a GIRONE D-VINCENTE GARA 28 (ore 18:30, gara 38)

Finale 11° posto (15 febbraio)

PERDENTE GARA 33-PERDENTE GARA 34 (ore 7)

Finale 9° posto (15 febbraio)

VINCENTE GARA 33-VINCENTE GARA 34 (ore 8:30)

Semifinali 5° posto (15 febbraio) 

PERDENTE GARA 35-PERDENTE GARA 36 (ore 10, gara 41)

PERDENTE GARA 37-PERDENTE GARA 38 (ore 12:30, gara 42)

Semifinali (15 febbraio)

VINCENTE GARA 35-VINCENTE GARA 36 (ore 14, gara 43)

VINCENTE GARA 37-VINCENTE GARA 38 (ore 15:30, gara 44)

Finale 7° posto (17 febbraio) 

PERDENTE GARA 41-PERDENTE GARA 42 (ore 8)

Finale 3° posto (17 febbraio) 

PERDENTE GARA 43-PERDENTE GARA 44 (ore 9:30)

Finale 5° posto (17 febbraio) 

VINCENTE GARA 41-VINCENTE GARA 42 (ore 14)

Finali (17 febbraio)

VINCENTE GARA 43-VINCENTE GARA 44 (ore 15:30)