Agli Italiani di pattinaggio corsa su pista di Pollenza brilla l’Hp Savona in Line

0
347

Ancora importanti successi per l’Hp Savona in Line ai campionati italiani su pista Junior e Senior che si sono conclusi a Pollenza, in provincia di Macerata. La compagine savonese, presieduta da Gabriella Valsania e guidata dal tecnico federale Marco Pasquini ha portato a casa una medaglia d’argento e due bronzi grazie alla diciasettenne Elena Lampitelli. Nella categoria Junior la giovane atleta gialloblù si è piazzata al secondo posto della classifica nella gara dei 500 metri sprint. La Lampitelli è salita sul terzo gradino del podio nella 1000 metri sprint e nel giro ad inseguimento. Bene anche gli altri componenti della comitiva savonese che hanno partecipato agli Italiani di pattinaggio corsa su pista nella Marche. Fabio Monchiero, 17 anni, ha raccolto un buon quinto posto nella 10 mila ad eliminazione Juniores, mentre nella 1000 sprint si è piazzato al settimo posto. Nella categoria Senior, primo anno, Luca Zani, 19 anni, nella gara dei 10000 punti ad eliminazione è giunto sesto, mentre   nella 10000 metri ad eliminazione si è piazzato al settimo posto. Sempre fra i Senior da segnalare, in campo femminile, il settimo posto ottenuto da Lucrezia Vitale nei 500 metri sprint. Nella gara all’americana decimo posto per Elena Lampitelli, Lucrezia Vitale e Beatrice Calandria. Nella speciale classifica per società, ottavo posto per l’Hp Savona in Line. Bene anche Irene Paganelli portacolori della Roller Sports Vado allenata da Massimiliano Pittatore che ha vinto il bronzo nella 10000 ad eliminazione Senior. La Paganelli si è piazzata quarta nella 1000 sprint. Buon quarto posto per Matteo Casadei nella 10000 punti ad eliminazione Senior. Presente alla kermesse anche la Junior Dominique Cecchini della Polisportiva San Nazario.