Domani alla Fontanassa il meglio dell’atletica al Meeting Internazionale città di Savona

0
274

 Savona si prepara a un altro pomeriggio di grande spettacolo atletico. Domani, mercoledì 24 maggio, il centro sportivo “Giulio Ottolia” alla Fontanassa ospiterà dalle ore 16:00 alle ore 19:00 (diretta su Rai Play, differita in serata su Rai Sport, diretta streaming anche su www.atletica.tv)   il 12esimo Meeting Internazionale Città di Savona, tappa challenger del World Athletics Tour destinata a portare le stelle dell’atletica internazionale nuovamente in Liguria. La Fontanassa, grazie al meeting organizzato dall’Atletica Savona con la collaborazione del CUS Genova, vedrà in pista atleti di 29 Paesi e quattro continenti: oltre all’Europa saranno rappresentate pure l’Asia (Giappone, Qatar, Sri Lanka), l’Africa (Costa d’Avorio, Etiopia, Ghana, Sudafrica) e le Americhe (Brasile, Cuba, Dominica e Repubblica Dominicana). A luccicare sarà però il palmares degli atleti in pista, con ben 20 medaglie a cinque cerchi (tra Olimpiadi e Paralimpiadi) conquistate dai protagonisti del meeting, che porteranno idealmente a Savona qualcosa come 7 ori, 6 argenti e 7 bronzi nella più importante rassegna sportiva del pianeta. Ai Mondiali i podi conquistati dai protagonisti di Savona sono ben 24 (2 ori, 12 argenti e 10 bronzi), cifra che sale a 32 calcolando i cinque successi e i tre secondi posti delle protagoniste dei 100m paralimpici. Infine il dato dei campionati continentali: 28 ori, 22 argenti e 23 bronzi per un totale di 73 medaglie complessive tenendo conto solo dell’attività Assoluta. Un autentico “forziere” di medaglie destinato a impreziosire una manifestazione cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni: «Con un grande sforzo organizzativo, quest’anno al Meeting Internazionale Città di Savona abbiamo alzato ancora notevolmente l’asticella, allestendo un cast straordinario – le parole del direttore organizzativo Marco Mura – . Come accade spesso alla Fontanassa avverranno gli esordi outdoor dei migliori azzurri e di molti stranieri di livello mondiale. Se il meteo sarà buono, si potrà ancora una volta riscrivere la storia dell’atletica Italiana ». Il Meeting Internazionale Città di Savona si svolge con il sostegno di: Regione Liguria, Comune di Savona, Fondazione Agostino De Mari, Università di Genova, Unione Industriali Savona e FIDAL. Main Sponsor: ESI, Mondo, Futura Mask, Transmare, BCC Pianfei, Wintecare, Italtende Del Grande, Lions Savona Torretta, Sportissimo e Sporting Savona.

Per ulteriori informazioni è disponibile il sito www.meetingsavona.com.

FOTO libere da diritti per uso editoriale con obbligo di citazione della fonte.

FOTO Giancarlo Colombo/Meeting Città di Savona: il finalista olimpico Alessandro Sibilio impegnato nei 400m ostacoli del Meeting 2021; la campionessa mondiale 2019 Dina Asher-Smith nei 200m dell’edizione 2021 in cui stabilì il primato del meeting; l’olimpionico della 4×100 Filippo Tortu esulta per il successo nell’edizione 2020 del Meeting sui 100m; le ragazze in pista nei 100m paralimpici dell’edizione 2022 (Monica ContrafattoKaede MaegawaAmbra Sabatini e Martina Caironi saranno in gara anche quest’anno). 

FOTO archivio World Athletics: Abderrahman Samba, quinto uomo della storia sui 400m ostacoli con 46.98. FOTO Colombo/FIDAL: Reece Prescod in azione agli Europei di Monaco 2022; Dariya Derkach in azione agli Europei indoor 2023 in cui conquistò l’argento. FOTO Michele Maraviglia/Meeting di Savona: il campione europeo indoor 2023 Zane Weir in pedana nell’edizione 2022

GLI ATLETI PIÙ ATTESI (nell’ultima colonna il primato personale)

 

100m uomini

AZAMATI Benjamin GHA 9.90
PRESCOD Reece GBR 9.93
CISSÉ Arthur CIV 9.93
ABEYKOON Yupun SRI 9.96
TORTU Filippo ITA 9.99
PATTA Lorenzo ITA 10.13
100m donne
NEITA Daryll GBR 10.90
HORN Carina RSA 10.98
BURGHARDT Alexandra GER 11.01
PEREZ Maria Isabel SPA 11.07
DOSSO Zaynab ITA 11.19
BONGIORNI Anna ITA 11.27
100m femminili paralimpici
CAIRONI Martina ITA 14.02
SABATINI Ambra ITA 14.11
CONTRAFATTO Monica ITA 14.59
MAEGAWA Kaede JAP 16.02
200m uomini
MENA Reynier CUB 19.63
GEMILI Adam GBR 19.97
MARTINEZ Yancarlos DOM 20.17
200m donne
ASHER-SMITH Dina GBR 21.88
KADDARI Dalia ITA 22.64
FONTANA Vittoria ITA 22.97
400m uomini
SCOTTI Edoardo ITA 45.21
LOPEZ Brayan ITA 45.81
DESALU Fausto ITA 46.17
MELI Riccardo ITA 46.78
400m donne
ŚWIĘTY-ERSETIC Justyna POL 50.41
NIELSEN Laviai GBR 50.83
MANGIONE Alice ITA 51.47
MEDINA VENTURA Anabel DOM 51.74
POLINARI Anna ITA 52.33
800m donne
LYAKHOVA Olga UKR 1:58.64
CZAPLA Adrianna POL 1:59.86
NISSEN Annemarie DEN 2:00.58
ALEM Ksanet ETH 2:01.61
MATTAGLIANO Joyce ITA 2:02.60
110m ostacoli uomini
ALKANA Antonio RSA 13.11
CONSTANTINO Gabriel BRA 13.18
FOFANA Hassane ITA 13.42
SIMONELLI Lorenzo ITA 13.59
100m ostacoli donne
KOZAK Luca UNG 12.69
HURSKE Reetta FIN 12.78
LAVIN Sarah IRL 12.79
GRAVERSGAARD Mette DEN 12.84
DI LAZZARO Elisa ITA 12.90
 

400m ostacoli uomini

SAMBA Abderrahman QAT 46.98
COPELLO Yasmani TUR 47.81
SIBILIO Alessandro ITA 47.93
BENCOSME José Reinaldo ITA 48.91
400m ostacoli donne
MARCHIANDO Eleonora ITA 55.16
SARTORI Rebecca ITA 55.40