Varazze ha ospitato la fase Interregionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di dama

0
511

Nel Palasport di Varazze, il giorno 20/4/2023, si è disputata la finale interregionale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Dama per la Liguria. Organizzatore della manifestazione è l’Istituto Comprensivo di Varazze “Nelson Mandela”, con la collaborazione del Comune di Varazze. La parte tecnica è curata dal Circolo Damistico Savonese. Dopo il Covid ritornano i Giochi Studenteschi di Dama a Varazze e danno il segno di piena ripresa dell’attività in presenza. Rispetto al periodo pre-Covid la principale differenza è che la manifestazione è limitata alla regione Liguria, ma è comunque valida come ammissione alla finale nazionale dei giochi. Hanno partecipato 96 giocatori in rappresentanza di 32 squadre. Erano presenti 22 squadre della provincia di Savona e 10 della provincia di Genova, preparate dal docente Alberto Mortola, nonché istruttore di dama.I corsi di dama nel savonese sono tenuti dal GM Daniele Bertè, dal M. Livio Virtù e dal GM. Roberto Tovagliaro, presidente del Circolo Damistico Savonese. L’Istituto “Nelson Mandela” di Varazze, diretto dal Dott. Andrea Piccardi, anche quest’anno, è in prima linea nel promuovere gli sport della mente, ed in particolare la dama, come elementi formativi del processo di sviluppo, sia aderendo estesamente al Progetto Dama a Scuola durante l’anno scolastico, sia organizzando questa importante manifestazione damistica e scolastica. Note sulla gara. Le squadre erano divise in quattro gironi: elementari di dama italiana, elementari di dama internazionale, medie di dama italiana, medie di dama internazionale. Le squadre vincitrici di ogni girone acquisiscono il diritto a partecipare alla Finale Nazionale dei Giochi che si terrà a Misano Adriatico dall’11 al 14 maggio.p.v. Brevi cenni di cronaca Essendo ripresa un’attività continuativa nelle scuole solo da quest’anno, è difficile fare pronostici, poiché non si conoscono ancora i valori dei partecipanti, alla prima uscita ufficiale. Il gruppo delle elementari di dama italiana si dimostra subito il più incerto e si alternano al comando tre diverse squadre. Alla fine la spunta di un soffio la squadra della classe 4D di Albisola Superiore, con Alessandro Mazza, Samuel Mezuraj e Alessandro Caciotti. A pari punti con la prima, ma seconda per spareggio tecnico si classifica la formazione 1 delle Astengo, con  Noah Ghione,  Gioele Picone e  Alessia Giusto. Nel gruppo delle elementari di dama internazionale la spunta una formazione della classe terza di Stella San Giovanni, con Pietro Astegiano, Diego Colangelo e Davide Cerruti. Ad una lunghezza si classifica una formazione di Varazze con Guglielmo Di Caprio, Mattia Canepa e Francesco Ialenti. Nel gruppo delle medie di dama italiana parte in testa la prima squadra del plesso Rita Levi Montalcini, con Paolo Parodi, Alessandro Parodi e Martin Lavagna, e vince la gara a punteggio pieno. Al secondo posto la seconda squadra dello stesso istituto, con Albion Dollapaj, Samuele Porcu e Raffaele Santi. Nel gruppo delle medie di dama internazionale stravince e con cinque punti di distacco, la prima formazione di NE (scuola di Cogorno), Nicholas Mutti, Valeria Podestà e Mattia Sanguineti. Alla premiazione erano presenti il Sindaco del Comune di Varazze, Luigi Pierfederici, l’assessore allo Pubblica Istruzione del Comune di Varazze, Maria Angela Calcagno, il Dirigente dell’Istituto di Varazze, Andrea Piccardi e il Delegato Provinciale del CONI, Roberto Pizzorno.